Si riaccendono i riflettori sull'Under 19 del Potenza, Benevento: ''Girone duro, dobbiamo crescere''

Dopo la pausa forzata dello scorso anno, l'Under 19 del Potenza C5 si riprende le luci della ribalta. La Divisione Calcio a 5 ha ufficializzato i sedici gironi e al Potenza è toccato il gruppo Q con le seguenti formazioni (in maggioranza pugliesi) più quattro lucane: Atletico Cassano, Bulldog Capurso, Castellana, Dream Team Palo Del Colle, Itria, Sammichele, Volare Polignano, Futsal Noci, Orsa Bernalda, CMB Matera, Senise e, appunto, Potenza.


Le prime valutazioni per un campionato che dovrebbe iniziare il 17 ottobre (si giocherà la domenica) le affidiamo al tecnico dell'Under 19 rossoblù Giuseppe Benevento.


“Sarà un girone duro, ma va bene così. I ragazzi dovranno sfruttare questa occasione per crescere. Essendoci stato un cambio generazionale e non avendo a disposizione più la squadra dell'anno scorso – spiega mister Benevento – gli obiettivi sono cambiati e ripeto utilizzeremo questa stagione per acquisire esperienza in un gruppo molto difficile. Magari anche attraverso delle sconfitte dobbiamo cercare di condurre questi ragazzi a fare un campionato più importante il prossimo anno o, magari, portarli in prima squadra. L'anno scorso avevamo ambizioni di vertice, quest'anno invece dobbiamo sfruttare questa opportunità per crescere e imparare il futsal in quanto avremo dei giocatori alle prime armi e molto giovani. Siamo comunque pronti, stiamo lavorando tanto e da questo punto di vista non posso rimproverare niente ai ragazzi” .



Ufficio Stampa Potenza C5