breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

29/01/2021 19:41

Silveira e Gargantini, niente derby. Luca Peverini carica il Milano: "Ripetiamo la prova di Massa"

La vittoria di Massa ha ridato vervè al Milano, che ha preparato con la dovuta attenzione il derby di domani pomeriggio, al Seven Infinity di Gorgonzola, con i Saints Pagnano. E se dal punto di vista della condizione Daniele Sau potrà far leva su una squadra ringalluzzita, dovrà purtroppo fare i conti con le pesanti assenze dello squalificato Gargantini e dell’infortunato Silveira. Capitan Luca Peverini si mostra, comunque, ottimista.


- Come hai visto la squadra sia fisicamente che, soprattutto, mentalmente durante la settimana? La vittoria di Massa ha portato benefici al gruppo?


“La squadra l’ho vista bene fisicamente e mentalmente, sicuramente la vittoria col Massa ci ha dato la consapevolezza che se ci esprimiamo come sappiamo, ce la giochiamo con tutti e a Massa ne abbiamo avuta la conferma”.


- Domani vi attende una partita particolare, il derby con i Saints, accompagnato anche da quella netta sconfitta dell'andata che certamente vi darà una motivazione in più. Comunque sia una partita che siete costretti a vincere per continuare la rincorsa alle posizioni più importanti, sei di questo avviso?


“Sicuramente la gara di andata ci è stata di lezione, quindi è chiaro che vogliamo far bene, soprattutto perché è un derby. Siamo in un momento dove non dobbiamo guardare gli altri ma concentrarci su quello che possiamo dare, per questo tutte le partite per noi ora sono importanti. Purtroppo ci mancheranno due giocatori importanti come Silveira e Gargantini, ma nonostante questo, come detto prima, daremo sicuramente di tutto per ottenere il miglior risultato. Adesso quel che è importante è fare bene e cercare di continuare a fare sempre meglio”.