Soccer Montalto, la strada è quella giusta. De Giovanni: “Avanti con umiltà puntando alla salvezza”

È il momento di tornare in campo, finalmente, anche per la Soccer Montalto. L’ultimo impegno risale addirittura al 18 dicembre, con il blitz in casa del Mortellito. Più di un mese di inattività per i silani e con mister De Giovanni abbiamo cercato di capire lo stato della squadra che tra l’altro si prepara per affrontare la PGS Luce Messina nella prima giornata del girone di ritorno. 

“In questo periodo di stop, abbiamo cercato di lavorare il più possibile, stringendoci sempre di più, affrontando al meglio tutti i problemi ormai comuni in ogni squadra. La squadra sta bene, i nostri ragazzi lavorano con voglia e senso di sacrificio, in un clima sereno. Sappiamo che sabato ci aspetta una grande sfida, contro, un buonissimo avversario, dove, oltre ad avere delle ottime individualità ed allenata molto bene, gioca bene questa disciplina. Come sempre, ci faremo trovare pronti”.

Un giudizio sul percorso della tua squadra che sembra aver trovato la quadra ed ha dimostrato di avere le carte in regola per salvarsi tranquillamente. 

“Penso che, come ogni percorso, necessiti di tempo e soprattutto impegno e dedizione. La società ha sempre sostenuto il progetto sin dall’inizio, facendo delle scelte, ed è perennemente al nostro fianco ed ognuno di noi sta onorando la maglia, con sacrificio e sudore, con la convinzione che non è mai troppo l’impegno profuso. Penso che si debba sempre tornare al ‘giorno uno’ come in ogni cosa nella vita, con umiltà, ed avere risalito un pochino la classifica, non significa che la salvezza è tranquilla, anzi, la concentrazione deve essere sempre più alta.  Non guardiamo la classifica, ma bensì ogni sabato, dove abbiamo un avversario diverso da affrontare e vincere”.