La Soccer Montalto vuole la terza vittoria di fila. Lopetrone: “Non sottovalutiamo la Maestrelli”

Se da una parte il roster della Soccer Montalto ha subito dei cambiamenti, con tanti nuovi interpreti, dall’altra c’è anche Francesco Lopetrone, tra i riconfermati. Sabato, nell’ultima partita disputata contro il Roccelletta, Lopetrone è andato in gol contribuendo alla seconda vittoria di fila dei suoi.

“Sono onorato e molto felice della riconferma da parte della società e del mister per questa ripresa di stagione. Questa maglia pesa molto addosso. Dietro c’è un’organizzazione societaria e delle persone serie e ambiziose che non ci fanno mancare nulla, infatti sia negli allenamenti e sia nelle partite stiamo dando il massimo per poter arrivare agli obiettivi prefissati a inizio stagione”.

Le ultime due vittorie consecutive vi rilanciano in classifica dopo lo stop nella prima giornata, è una Soccer Montalto in salute…

“Sì, è vero. Siamo ripartiti dopo uno stop di quasi sei mesi e dopo una pausa insolita simile fuori dai campi è stata molto dura. In più in squadra sono arrivati giocatori nuovi, con i quali non tutti abbiamo giocato in passato insieme, ma con tanto impegno e tanto lavoro, dopo la brutta sconfitta della prima giornata, stiamo cercando di trovare la migliore condizione e l’affiatamento giusto per poter esprimere al meglio il gioco che vuole il mister”.

Prossimo appuntamento a Reggio Calabria contro la Maestrelli che fin qui ha sempre perso. Pronostico che pende in vostro favore, ma non si può sottovalutare l’avversario, specialmente in un campionato come questo dove anche una singola “giornata no” può costare caro.

“Sabato sarà una partita molto dura, contro un avversario esperto che partecipa al massimo campionato regionale da molti anni. Poi sicuramente troveremo una squadra che avrà voglia di riscatto, vista la loro classifica attuale, ma sono sicuro che diremo la nostra e daremo il massimo per poter ritornare a casa con un risultato positivo e poter continuare la nostra crescita”.