breaking news
  • 29/05/2022 11:32 Under 17 fase nazionale, girone 2: Five To Five-OR R.Emilia 1-1, Fenice-ACSS Mondolfo 5-0
  • 29/05/2022 09:10 Under 15, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4, e seconda giornata del girone 2
  • 29/05/2022 09:09 Under 17, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4. Il girone 2 in campo ieri
  • 29/05/2022 09:08 Under 21 Nazionale, playoff: si giocano oggi le gare di andata dei quarti di finale
  • 28/05/2022 17:10 Serie C1 Umbria: la finale playoff termina 3-3 (dts). Gadtch 2000 agli spareggi nazionali

07/02/2022 08:49

Spagna, le lacrime di Ortiz sanno di addio: ''Sono orgoglioso di quanto fatto in questi 15 anni''

Per Carlos Ortiz potrebbe essere stato l’ultimo campionato d’Europeo. Il fuoriclasse spagnolo riflette sui suoi 15 anni di carriera in Nazionale subito dopo la finale per il terzo posto contro l'Ucraina. 


 "Sono passati molti anni a difendere il mio Paese, la mia nazionale, ho molti sentimenti in questo momento ... In breve, sono orgoglioso e felice per tutto ciò che ho ottenuto in questi 15 anni. Ho dato tutto per il mio Paese e nessuno può negarlo".


Un po’ di rammarico per non aver raggiunto la finale.

 

"Il terzo posto non era la partita che volevamo giocare, volevamo arrivare in finale più tardi, ma per noi era importante ottenere questo bronzo, per noi è sempre importante vincere. Siamo venuti qui per essere campioni, avevamo lavorato tanto per ottenerla, ma non abbiamo fatto bene come avremmo voluto. Dobbiamo dare valore a questa medaglia, perché alla fine è un bronzo in un Campionato Europeo, ma non torniamo a casa completamente soddisfatti."


“Le prestazioni di Ortiz in questa competizione sono state eccezionali, non si ferma mai. Continua ad essere un maestro, ad essere un leader, quando andrà via parte dell'anima della nostra squadra andrà via con lui - ha sottolineato il Ct della Spagna Fede Vidal - lui  definisce tutti i valori di questa Nazionale. È il primo ad aiutare i nuovi giocatori in rosa, il primo a confortare i giocatori nei momenti difficili da grande capitano quale è".



emme elle



foto: uefa.com