Sporting Hornets, “Flash” torna a casa! Riecco Lorenzo Troiano: “Punto a ritrovare la miglior forma”

Un gradito ritorno si registra in casa Sporting Hornets. La formazione romana riabbraccia infatti Lorenzo Troiano. "Flash" - così è stato ribattezzato il pivot classe 2000 - ritorna in giallonero dopo il prestito di metà stagione al Cures, in C1, dove Lorenzo ha vinto una coppa regionale, ma dove si è anche procurato un brutto infortunio, con rottura di crociato e menisco. Nonostante ciò, lo Sporting lo riaccoglie con il massimo della fiducia, attendendo che si riprenda del tutto dal lungo stop.

IL COMUNICATO - Flash è tornato a casa: lo Sporting Hornets riabbraccia Lorenzo Troiano

Lorenzo Troiano è di nuovo giallonero. Il nostro numero 3 è reduce da una stagione agrodolce. Dopo aver disputato la prima parte col calabrone sul petto è stato ceduto in prestito al Cures, in C1. Pronti, via e si leva subito una grande soddisfazione: la vittoria della Coppa Lazio. La gioia, però, viene infranta poco dopo dalla rottura di crociato e menisco. Un infortunio che lo ha tenuto fuori per tutto il resto della stagione e che ancora lo tiene ai box. Noi ti aspettiamo Flash, sperando di vederti in campo il prima possibile!

"Sono contentissimo, qui mi trovo bene fin dal primo giorno, ormai quattro anni fa. Il mio ritorno me lo sarei aspettato diverso: lo scorso anno ho subito un’operazione per un infortunio a crociato e menisco. Per la prossima stagione, quindi, il mio obiettivo è di ritrovare la forma migliore e aiutare il gruppo. Per me sarà un anno di recupero, ma voglio stare vicino alla squadra il più possibile".