Sulmona, lo s(B)arco. Cicerone soddisfatto: ''I problemi affrontati ci hanno spinto a dare di più''

“La soddisfazione è immensa perché dopo essere partiti sette anni fa, ci ritroviamo in un campionato nazionale”. 


Lo dice Roberto Cicerone, presidente del Sulmona Futsal, che sabato ha tagliato il traguardo inseguito per l’intera stagione e tagliato a suon di gol a Silvi Marina. Una soddisfazione più che comprensibile quella del massimo dirigente pelino: prima la rimonta, poi l’aggancio e il sorpasso, quindi l’allungo sullo Sport Center Celano, che a due giornate dalla fine aveva praticamente azzerato il gap obbligando gli ovidiani a giocarsi tutto negli ultimi due confronti che già apparivano segnati sulla carta, ma interpretati con lui spirito giusto dei giocatori di mister Benjamin Fonte.


“I ragazzi sono stati bravi e la dirigenza è rimasta sempre unita. I problemi che abbiamo avuto quest’anno, riguardanti principalmente il campo, ci hanno spinto a dare di più - sono le parole di Cicerone rilasciate ai colleghi di www.sulmonaoggi.it. - Allenandoci sempre fuori, i costi sono lievitati ed è stato molto complicato. Abbiamo trascorso settimane dove non sapevamo se e dove allenarci. Fortunatamente è andato tutto bene ed ora ci godiamo questo successo”. 


CLICCA QUI PER APPROFONDIRE LA NOTIZIA SU SULMONA OGGI