breaking news

01/04/2022 12:32

Supersfida in arrivo per il Castellamonte, Cardamone: ''Ci arriviamo preparati e molto carichi''

Vigilia di Campionato per il Castellamonte, per quello che sarebbe valso come ultimo atto della stagione se non ci fossero le tre gare di inizio girone di ritorno da dover recuperare.

Partita per cuori forti, a tre giornate dal termine si sfidano la prima contro la seconda della classe, divise da appena un punto. I bianconeri andranno a far visita al Sermig del grande ex Daniele Granata voglioso di vendicare la sconfitta dell'andata e regalare un dispiacere ai suoi vecchi colori.

Un match del genere lo vorrebbero giocare tutti, e capitan Giorgio Cardamone lo sa bene: "Queste partite devono sicuramente influire in maniera positiva su tutta la squadra, lo staff e tifosi, perché sono partite importanti per il proseguo della stagione e sono partite che tutti vorrebbero giocare".

Sullo stato attuale del Castellamonte e del gruppo squadra, il capitano non ha dubbi: "La squadra arriva a questo importante impegno preparata, carica e soprattutto consapevole della propria forza".

Il nuovo Pala Sermig sarà il palcoscenico della sfida, sarà importante preparare nei minimi dettagli ogni mossa per gestire al meglio i prossimi 40' : "Voglia e concentrazione giusta in allenamento, come servono, servono per arrivare pronti alla partita. È importante assimilare le tattiche del mister e scendere con la voglia al 100%".

Il Sermig dopo un inizio stagione altalenante è sempre rimasto in testa alla classifica: "È una squadra forte - prosegue capitan Cardamone - ben allenata e non a caso è lì a giocarsi la promozione con noi".

Dopo questa sfida mancheranno solo altre tre partite, dove vede il Castellamonte al termine di questo trittico Giorgio Cardamone? "Ne riparleremo il 22 Aprile, adesso è importante pensare solo alla prossima partita e poi penseremo alle sfide finali".