T&T Royal Lamezia, Aliotta e il primo gol in A: ‘’Emozione indescrivibile, è un sogno realizzato’’

La sconfitta contro la capolista Bitonto era sicuramente preventivabile, ma per la T&T Royal Lamezia la partita del PalaSparti è stata comunque entusiasmante: soprattutto per Antonella Aliotta. Ormai una veterana del club, la giocatrice lametina domenica ha siglato il suo primo gol in Serie A, coronando un sogno decisamente meritato. 

Segnare contro le campionesse d’Italia non è certo qualcosa che accade tutti i giorni… E’ proprio Aliotta oggi a confidarci tutte le sue sensazioni.

“Aver segnato il primo gol in Serie A mi ha fatto provare un'emozione indescrivibile. È arrivato in un momento inaspettato, contro la prima della classe, il Bitonto, e con in porta uno dei migliori portieri al mondo. Ho sentito la gioia di tutto il palazzetto: nonostante la sconfitta, tutti hanno gioito con me. Questo gol lo dedico a me stessa. Tanti sacrifici, tanti duro lavoro, tanti ostacoli e un altro sogno raggiunto”.

Ora la sosta per le festività pasquali, ma la squadra di Iamunno continuerà ad allenarsi duramente. 

“Continuerò a lavorare insieme alle mie compagne per cercare di terminare al meglio questo campionato. Nonostante ci sia la pausa pasquale, ci stiamo allenando concentrando le nostre energie per affrontare le prossime sfide. Dobbiamo crederci fino alla fine, fare bene, unite, e giocare ogni partita come se fosse una finale”.

Valentina Pochesci

Foto @T&T Royal Lamezia, a cura di Davide G.