Ternana, un colpo di #futsalmercato internazionale per Pellegrini: ingaggiato Thiago Amarchande

Il tempo di sbarcare all’aeroporto di Fiumicino, fare le visite mediche, ricevere l’idoneità per essere subito abile e arruolato ed essere a disposizione di mister Pellegrini per la supersfida di questo pomeriggio con il Cus Ancona. Si può dire senza retorica che il venerdì pomeriggio che ha ritorno di Thiago Machado Amarchande in Italia è stato alquanto movimentato, con la necessità della dirigenza umbra di mettere tutto subito a posto per vedere tingo subito in campo contro la prima della classe.


Insomma, sarà una Ternana che parla un chiaro accento portoghese quella che sta venendo fuori dal #futsalmercato di riparazione. In rossoverde approda un giocatore che non solo ha ancora una carta d’identità… verde, ma è un pericolo… rosso dichiarato per le difese avversarie. Un laterale offensivo a soli 23 anni ha messo nel suo bagaglio esperienze di grande significato: uscito dalla cantera dell’Inter Movistar (tanto per dire era uno che si allenava con Ricardinho), ha giocato anche nella nostra Serie A con l’Acqua&Sapone e dopo la breve parentesi di Bisceglie ha militato nella Segunda Division della Liga spagnola con il Gasifred Atletico.


Per Pellegrini un giocatore destinato a fare la differenza, nella speranza che le aspettative del tecnico trovino riscontri immediati. Ossia da oggi contro il Cus Ancona capolista.