breaking news
  • 07/10/2022 15:40 Covid, positività accertate nel Real Fabrica: la gara di Ariccia rinviata al 19 ottobre

06/08/2022 15:07

Tragico schianto sull'autostrada, due le vittime: perde la vita Peppe Armenio, giocatore del Megara

La comunità di Augusta, il mondo sportivo megarese sono in lutto per la drammatica scomparsa di due giovani della cittadina megarese, rimasti coinvolti nel tragico schianto di una vettura che la scorsa notte è uscita di strada lungo l’autostrada Catania-Siracusa. Si tratta del 22enne Gabriel Fazio e del 19enne Giuseppe Armenio, giocatore della formazione augustana neo promossa in Serie B ma anche figlio del tecnico neroverde Pietro Armenio.


Il tragico evento, che si sarebbe verificato intorno alle 2, è ancora al vaglio della Polstrada di Lentini che, come si apprende da La Gazzetta Siracusana (LEGGI QUI) è intervenuta sul luogo dell’incidente assieme ai sanitari del locale nosocomio. Sembrerebbe che il trentenne conducente della BMW sulla quale viaggiavano i due sfortunati ragazzi, anche lui di Augusta, abbia perso il controllo dell’auto che sarebbe uscita rovinosamente di strada (nella foto in gallery, tratta sempre da La Gazzetta Siracusana). Per i due passeggeri non ci sarebbe stato nulla da fare, il guidatore è rimasto ferito ma non sembrerebbe in pericolo di vita.


Immensa la commozione che la notizia ha destato nella cittadina. Sotto il commovente messaggio postato dal Megara Augusta nella sua pagina di facebook (LEGGI QUI) sono cominciati ad arrivare decine e decine di messaggi di cordoglio, al quale - interpretando anche il pensiero dei tanti sportivi che seguono la nostra testata - si unisce anche la redazione di Calcio a 5 Anteprima.


IL CORDOGLIO DELLA DIVISIONE CALCIO A 5 - Il Presidente della Divisione C5 Luca Bergamini, a nome di tutto il Consiglio Direttivo, porge a Pietro e a tutta la famiglia Armenio le più sincere e sentite condoglianze.


Galleria