breaking news

04/01/2022 16:20

Trento e Bolzano in zona gialla, ma il futsal continua: la C1 riparte il 14, poi le finali di Coppa

Nonostante le province autonome di Trento e Bolzano siano già da alcune settimane in fascia gialla, la ripresa dei campionati di futsal non è stata affatto messa in discussione dalla recrudescenza del Covid, i cui numeri sono stati spinti un po’ ovunque verso l’alto dalla variante Omicron. E’ vero che il campionato di Serie C1 regionale ripartirà venerdì 14, ma dalle sedi federali di Trento e Bolzano non giunge notizia di calendari che rischiano variazioni o eventi che possono venire  riprogrammati in momenti della stagione più favorevoli


Venerdì 14 e venerdì 21 gennaio, dunque, almeno per il momento si giocheranno le ultime due giornate del girone di andata del massimo campionato regionale, che serviranno a determinare le otto squadre che alla fine del mese, a Rovereto, si contenderanno la Coppa Italia di Serie C1 e l’accesso alla fase nazionale che scatterà il prossimo 15 febbraio. 


Sempre al palasport lagarino (nella foto), nell’ultimo week-end di gennaio si disputeranno le fasi finali della Coppa regionale di Serie C2 e della Coppa Italia regionale di Serie C femminile, a testimonianza che le dirigenze dei Comitati Provinciali Autonomi di Trento e Bolzano intendono comunque portare avanti l’attività nel segno dei campionati riconosciuti di preminenza nazionale.


Eventuali ulteriori valutazioni verranno comunque fatte dopo la videoconferenza di domani che vedrà il Commissario straordinario della LND, Abete, incontrare i presidenti dei Comitati regionali della Lega Dilettanti per fare il punto della situazione concertare iniziative di contrasto al diffondersi del coronavirus.