breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

31/03/2021 16:07

Ultime due sfide per gli Azzurri: l'8 e 13 aprile le sfide a Belgio e Montenegro. Ecco i convocati

Ultimi due impegni di qualificazione ai prossimi Europei per l’Italfutsal targata Massimiliano Bellarte: con il pass per i Paesi Bassi già conquistato, gli Azzurri si apprestano ad affrontare il Belgio (giovedì 8 aprile alle ore 20, a Liegi, diretta tv su Raisport) e il Montenegro (martedì 13 aprile alle 18,30, al palazzetto dello sport di Prato, diretta tv sempre su Raisport) per chiudere in bellezza il proprio raggruppamento.

Dopo i quattro successi riportati nelle prime quattro giornate, il Ct Bellarte ha convocato 19 giocatori per le ultime due gare azzurre in programma nel Gruppo 7. Prime chiamate con la Nazionale maggiore per Vincenzo Caponigro ed Edoardo Di Ponto, mentre per André Fantecele si tratta di un ritorno in azzurro dopo la prima convocazione di fine 2020 al raduno di Coverciano, anche se in quell’occasione non furono disputati incontri ufficiali.

La fase finale dell’europeo – per la prima volta a sedici squadre e che da ora in avanti avrà una cadenza quadriennale e non più biennale – si terrà a partire dal prossimo 19 gennaio nei Paesi Bassi. Sono sette al momento le Nazionali che hanno staccato il biglietto per Futsal Euro 2022: oltre ai padroni di casa Orange e all’Italia, anche Bosnia-Erzegovina, Azerbaigian, Croazia, e Russia hanno già ottenuto la matematica qualificazione con due giornate di anticipo.

I CONVOCATI

PORTIERI: Edoardo Di Ponto (Lido di Ostia), Daniele Dovara (Meta Catania), Francesco Molitierno (Real San Giuseppe), Lorenzo Pietrangelo (Came Dosson).

GIOCATORI DI MOVIMENTO: Simone Achilli (Olimpus Roma), Eduardo Alano (Acqua&Sapone) Attilio Arillo (FF Napoli), Vincenzo Caponigro* (Feldi Eboli), Paolo Cesaroni (CMB Matera), Cainan De Matos (Valdepenas), Alessio Di Eugenio (Olimpus Roma), Matteo Esposito (Lido di Ostia), André Fantecele (Sandro Abate), Murilo Ferreira (Acqua&Sapone), Guilherme Gaio (Acqua&Sapone), Alex Merlim (Sporting Lisbona), Gabriel Motta (Lido di Ostia), Carmelo Musumeci (Meta Catania) e Arlan Pablo Vieira (Came Dosson)

STAFF – Commissario tecnico: Massimiliano Bellarte; segretario: Fabrizio Del Principe; PCO: Giulio Massi; assistente Allenatore: Vanni Pedrini; preparatore atletico: Luca Sabino Mangiatordi; preparatore dei portieri: Luca Chiavaroli; Medico: Nicola Pucci; MLO: Emanuele Fabrizi (dal 5 al 10 aprile) e Sebastiano Porcino (dal 9 al 14 aprile); fisioterapisti: Diego Falanga e Vittorio Lo Senno.

Qualificazioni Futsal Euro 2022, Gruppo 7: calendario, risultati e classifica

Montenegro-Italia 0-3
Belgio-Finlandia 3-3
Italia-Finlandia 7-4
Belgio-Montenegro 6-2
Montenegro-Belgio 4-3
Finlandia-Italia 2-4
Finlandia-Montenegro 6-1
Italia-Belgio 4-1
8 aprile: Belgio-Italia
9 aprile: Montenegro-Finlandia
13 aprile: Finlandia-Belgio
13 aprile: Italia-Montenegro

CLASSIFICA: Italia 12 punti, Belgio e Finlandia 4, Montenegro 3

Alla fase finale di Futsal Euro 2022 si qualificano – oltre ai padroni di casa dei Paesi Bassi – le vincenti degli otto gironi di qualificazione e le sei migliori seconde classificate dei vari raggruppamenti. L’ultimo posto a disposizione verrà assegnato con uno spareggio, con sfide di andata e ritorno, tra le due peggiori seconde classificate.




Ufficio Stampa Divisione Calcio a 5