Un importantissimo rinnovo di #futsalmercato per il Giovinazzo: Jander vestirà ancora biancoverde

 Gianni Lasorsa dà l’annuncio nel secondo lunedì di giugno, mentre Giovinazzo attende l’esito della competizione elettorale. In sintesi: "Jander Ferreira Praciano ha dimostrato tutto quello che doveva dimostrare - le parole del diesse biancoverde -. Ha un talento straordinario e il rinnovo era davvero scontato". L’intesa, già sottoscritta, sarà fino al 2023. «Ho detto sì per il terzo anno consecutivo - le parole del laterale offensivo brasiliano - perché questa società, che lavora con competenza, si è rivelata una famiglia, la mia famiglia, e sono molto felice di rinnovare il vincolo sportivo che mi legherà ancora una volta a questo club con cui ho vissuto momenti belli come la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia, senza dimenticare i play-off». L’atleta nativo di Fortaleza, classe ’80, ha il suo curriculum sportivo infarcito di titoli e gol a grappoli: ha giocato in Brasile, in Portogallo, persino in Cina. Padronanza tecnica, strapotere fisico, gestione delle dinamiche difensive e propensione al gol: 21 quelli segnati quest’anno, arrivando ad essere il vice capocannoniere del girone D di serie A2.


I ringraziamenti: «Voglio innanzitutto ringraziare il presidente Carlucci per la fiducia nel mio lavoro, oltre al direttore sportivo Lasorsa, a tutti i dirigenti e allo staff tecnico», prosegue Ferreira Praciano Mongelli che in due anni ha convinto tutti. "Prometto di ripagare sul campo la fiducia della società con tanto lavoro e dedizione per raggiungere gli obiettivi sperati. Infine, un grazie ai tifosi di Giovinazzo per il loro affetto e rispetto nei confronti del mio lavoro. Io e la mia famiglia - termina - ci siamo sentiti davvero ancora".


L’idea che esce dal club è quella di iniziare, dopo le conferme di Menini e Ferreira Praciano un nuovo, lungo, ciclo. Vincente ancora meglio.









Ufficio Stampa Giovinazzo