Un recupero a senso unico a Sala Consilina: Sporting in doppia cifra, debutto con gol per Abdala

Poco più di un allenamento per lo Sporting Sala Consilina con un Academy Pescara presentatosi al PalaCappuccini con soli dieci elementi e costretta perennemente sulle difensive dalla squadra di Cafù, che ha fatto esordire Abdala tenendo precauzionalmente a riposo Manfroi, diffidato, preservandolo per la sfida di sabato alla capolista Active Network. Una gara che dura di fatto solo cinque minuti: poi è solo un monologo dello Sporting.


LA CRONACA - Taccuino che si apre otto secondi dopo il 5’: scambio sullo stretto Leitao-Egea, tiro del numero 5 e palla in rete per il vantaggio salese. Sporting che raddoppia al 7’15”: Abdala appoggia a Brunelli che insacca senza difficoltà il 2-0. Palla al centro, Brunelli intercetta la sfera e la serve a Carducci che batte a rete per il 3-0 al 7’22”. Non passa un minuto, all’8’15” affondo di Abdala, scambio con Brunelli che gli mette la palla sul piede per il tocco comodo del 4-0. Il dominio gialloverde continua: 12’20”, bella giocata di Leitao, che si accentra e batte Cornacchia per il 5-0. Brunelli sfiora il sesto gol su assist di Carducci non arrivando sulla sfera in scivolata, ma il 6-0 è questione di secondi: corner di Abdala per Zancanaro, sinistro secco e palla nel sacco al 17’43”. Al 18’24” Cornacchia respinge su Leitao, riprende Carducci che infila sotto l’incrocio: 7-0. A 5 secondi dalla sirena occasione per Lucchesi che centra la traversa.


Si torna in campo, qualche schermaglia e Brunelli insacca l’8-0 (2’14”) ripetendosi al 3’30”: scambio con Petragallo, nulla da fare per Cornacchia ed è il 9-0. Al 7’12” Carducci si accentra e dai 12 metri segna il 10-0. Al 12’05” Brunelli fa tremare la traversa. Cafù richiama Gallon in panchina e concede a Mattia Santoro il debutto in A2. Lo Sporting continua a premere: al 13’42’ Zancanaro recupera palla e appoggia a Egea, tocco da sotto e gol dell’11-0. Quindi è Leitao a prendere il palo, Cornacchia si oppone a Zonta ma nulla può al 18’54”: Petragallo riprende la respinta del portiere pescarese e mette fine alla goleada gialloverde.



SPORTING SALA CONSILINA-ACADEMY PESCARA 12-0 (pt 7-0)

SPORTING SALA CONSILINA: Gallon, Zancanaro, Egea, Abdala, Brunelli, Carducci, Petragallo, Detta, Zonta, Leitao, Santoro, Bartilotti. All. Cafù

ACADEMY PESCARA: Cornacchia, Liviero, Iandolo, Baiocchi, Patricelli, Zappacosta, Penacorveira, Capriolo, Lucchesi, Modesti. All. Di Eugenio

ARBITRI: Davide Fardelli (Cassino), Fortunato Zangara (Roma 2), crono: Domenico Califano (Nocera Inferiore)

MARCATORI: pt 5'08'' Egea (SC), 7'15'' Brunelli (SC), 7'22'' Carducci (SC), 8'30'' Abdala (SC), 12'20'' Leitao (SC), 17'43'' Zancanaro (SC), 18'24'' Carducci (SC), st 2'14'' e 3'30'' Brunelli (SC), 7'12'' Carducci (SC), 13'42'' Egea (SC), 18'54'' Petragallo (SC)

NOTE: ammonito Zappacosta (P)






Nella foto Palmieri: Gonzalo Abdala, in rete al debutto, abbraccia Leonardo Brunelli