Varese, l'analisi di Nivuori: "Ultimi tre punti un premio meritato, col Cardano sarà un derby duro"

Nella quinta di ritorno il Varese C5 ha sconfitto 6-3 il Futsal Alghero, risalendo al sesto posto. Sabato per i Battaia boys sfida fondamentale il derby varesino sul campo del Cardano.


-Come è stata la partita con il Futsal Alghero, vittoria meritata?
“In settimana – spiega il vice allenatore Denis Nivuori - avevamo preparato la partita con l’idea di aspettare compatti le iniziative della squadra ospite, ma non è stato possibile visto il gol preso al primo tiro. Ci siamo quindi ritrovati a modificare l’approccio alla gara, cercando di mantenere il pallino del gioco limitando il più possibile le ripartenze avversarie. Con il passare dei minuti siamo riusciti ad esprimere un buon gioco e nel secondo tempo, grazie ad una buona tenuta atletica, siamo riusciti a mantenere un ritmo elevato che ha messo in difficoltà l’Alghero. Penso quindi che per quanto espresso in campo si possa dire che la vittoria è stata meritata, nonostante una partenza sottotono, siamo riusciti a recuperare 2 volte lo svantaggio e quindi siamo soddisfatti del carattere mostrato da tutta la squadra.”


-Cosa cambia dopo questa vittoria, i playoff sono alla vostra portata?
“La vittoria di sabato ha cambiato il mood interno della squadra, dopo diverse partite sfortunate, siamo riusciti a raccogliere i tre punti che rappresentano un premio per il duro lavoro svolto nelle ultime settimane. Oltre a questo aspetto, non è cambiato nulla! Perché dopo i molteplici cambi della rosa, con la società abbiamo rivisto l’obiettivo stagionale, che resta la salvezza. Nonostante la classifica sia particolarmente corta, pensiamo solo a mantenere il gap sulle inseguitrici! Gli eventuali punti recuperati con le squadre davanti in classifica saranno solo utili a centrare l’obiettivo il prima possibile.”


-Come vedi il derby di sabato col Cardano?

“Ci aspetta una squadra forte, che utilizza al meglio le individualità in rosa e che sa sfruttare il fattore campo. Sarà quindi una partita difficile nella quale dovremo difendere con attenzione e cercare di concretizzare al massimo le occasioni che gli avversari ci concederanno. Ovviamente i derby si portano dietro motivazioni maggiori e quindi cercheremo di rendere la vita difficile ai padroni di casa.”


Rinaldo Badini


Galleria