breaking news

07/04/2024 15:45

Velletri Technology, missione compiuta contro il Cures: ogni verdetto rinviato all'ultima giornata

Era uno dei match più attesi della ventunesima giornata e come ci si aspettava lo spettacolo sia in campo che sugli spalti non è mancato. In un polivalente gremito il Velletri Technology si impone per 5-3 sulla Cures e mantiene il primo posto in classifica.

Partita che parte subito ad alto ritmo tra le due formazioni, a passare in vantaggio sono gli ospiti con Ramazio che su calcio d'angolo mette la palla in mezzo dove Pecoraro su deviazione non può nulla 0-1. Reazione del Velletri che non si fa attendere con Bonetti che impegna Maresca. a dodici minuti dal termine arriva il pareggio di Silvestrini su imbucata a centro aerea di Qarri il numero 11 si fa trovare pronto sul secondo palo è 1-1. La partita è maschia e il Cures commette il sesto vale che vale il tiro libero per i padroni di casa, dove Bernoni trasforma facendo esplodere gli spettatori sugli spalti 2-1 sul quale si conclude il primo tempo. Seconda frazione che inizia sempre ad alti ritmi, l'occasione più ghiotta capita su i piedi di Montagna che però viene fermato dal palo.

Una prodezza di Maresca nega il doppio vantaggio a Bernoni, mentre gli ospiti colpiscono un legno. Su ripartenza Montagna imbuca per Bernoni che insacca il 3-1 nel boato del palazzetto. Il Cures prova con il portiere di movimento ma il duo Montagna-Bernoni recuperano subito palla con quest'ultimo che trova il gol del 4-1 e la sua tripletta personale. Ospiti che accorciano poco più tardi con un gran gol di Ramazio sotto l'incrocio dei pali. Botta e risposta però perchè Montagna recupera ancora palla e a porta sguarnita riporta sul triplo vantaggio i suoi. Iacobelli a pochi secondi dal termine trova il gol del 5-3 sul quale si conclude il match.

Festa grande dunque per i veliterni che trovano tre punti fondamentali che permettono alla squadra di mister Angeletti di restare al primo posto in classifica alla pari del Ciampino vittorioso di misura con il Club Sport Roma e con il Grande Impero ad inseguire ad una sola lunghezza di distanza, anch'esso trovando la vittoria contro il Conit Cisterna. Dunque tutto rimandato all'ultima giornata che sarà 'incandescente' con il Velletri Technology impegnato sul campo della Mirafin, mentre il Ciampino e il Grande Impero impegnati rispettivamente contro Città di Cagliari e Jasnagora.

Ufficio Stampa Velletri Technology


Galleria