Villorba-Altamarca, è il derby di Dos Santos: ''Sto bene, voglio tornare ad essere quello di Sedico"

Quella affrontata dallo Sporting Altamarca è stata una sosta di lavoro, anche perchè con le novità registrate nelle scorse settimane c'è stato bisogno sicuramente di cementare l'intesa di gruppo, tra nuovi innesti e nuova guida tecnica. A Christian Dos Santos, uno dei giocatori più attesi del team di Maser, abbiamo chiesto come la squadra ha trascorso questi venti giorni di pausa.


“Parto dal dire che il nostro gruppo è veramente forte e siamo già molto uniti, quindi in questi venti giorni abbiamo lavorato ancora di più per consolidare il nostro rapporto di squadra”.


- Sabato si riparte con un derby molto insidioso, a Villorba. Punti in palio pesantissimi: che partita sarà e come dovrà essere affrontata per portare a casa i tre punti?


“I derby sono sempre complicati, ancora di più per come tutte e due le squadre sono messe in classifica. Secondo me sarà una partita molto intensa, sul loro campo sappiamo che è difficile giocare, il Villorba è una bella squadra, ha degli ottimi giocatori. Ma siamo pronti ad affrontarli: vogliamo questi tre punti più di ogni altra cosa”.


- Quando potremo vedere il Christian Dos Santos che abbiamo tanto apprezzato nelle stagioni di Sedico?


“E’ stato un momento particolare per me, ora devo riprendere la forma fisica, la parte mentale… tutto quanto. La società mi ha dato tutto il supporto di cui avevo bisogno per tornare a giocare a discreti livelli, ho lavorato molto in questi mesi. Oggi mi sento molto bene e penso che presto potrò tornare a essere il Dos Santos di Sedico. Anzi, spero di riesserlo già dal derby”.