breaking news New
  • 15/01/2021 22:28 Un altro match (di Serie B) che slitta per il Covid: Cagli-Ternana rinviata a data da destinarsi
  • 15/01/2021 20:31 Il fattore Covid colpisce ancora: tredici gare rinviate tra A2 e B in programma domani
  • 15/01/2021 10:14 Effetto Covid: Futsal Bitonto-Mirto rinviata al 20 febbraio, salta anche Potenza Picena-Russi
  • 14/01/2021 14:44 Serie A: la gara di sabato 23, tra Syn Bios Petrarca e CDM Futsal, si giocherà alle ore 15
  • 14/01/2021 14:43 Cambio di orario, anticipato il recupero di martedì: Real San Giuseppe-Italservice in campo alle 16
  • 14/01/2021 12:27 Città di Capena: il 17 gennaio si recupera col Granzette, il 26 in casa del Montesilvano
  • 14/01/2021 12:26 Serie A2, cambia l’orario di due partite: Prato-L84 e Regalbuto-Napoli anticipano di un’ora
  • 14/01/2021 12:26 Serie B: Mgm-Domus slitta al 10 febbraio; cambia l’orario di Fossolo-Atlante (si gioca alle 18)
  • 12/01/2021 16:49 Il Covid colpisce ancora: rinviato il derby di recupero tra Maccan Prata e Pordenone

11/01/2021 09:58

Woman Grottaglie, resta il rammarico: il Rionero passa di misura dopo un match equilibratissimo

Una buonissima e volenterosa Woman Grottaglie cade, 2-3, al cospetto del Rionero.

Primo tempo equilibrato in cui le biancoazzurre di Locorotondo passano dopo una manciata di minuti grazie ad un bel gol di rapina di Lacaita che insacca da pochi passi. La reazione delle lucane non tarda tanto che dopo pochissimi minuti pervengono al pareggio. 

La prima frazione termina 1-1. Nella ripresa la gara è più piacevole e ricca di colpi di scena: sono ancora le grottagliesi ad andare sopra con un gran gol di Bergamotta che da posizione decentrata insacca sotto la traversa. 

Le ospiti non ci stanno, reagiscono e pervengono al pareggio maturato per via di una sbavatura difensiva delle padrone di casa. La partita continua ad essere godibile e sembrava viaggiare verso un risultato di parità finale quando a circa sei minuti dal termine la formazione lucana trova il terzo gol con un gran bel tiro da fuori area su cui Trumino, precedentemente autrice di due interventi importanti, non può nulla.

Gli ultimi due minuti scarsi sono un assedio del team di Locorotondo che con il quinto di movimento sfiorano il gol in due circostanze: la prima su una palla salvata sulla linea e la seconda su una punizione potente di Scarcia ben parata dall'estremo difensore avversario. Per la cronaca, nella ripresa, Di Sanza colpisce la parte alta della traversa con un bel colpo di testa e sul 2-2 a sfiorare clamorosamente il gol del nuovo vantaggio è Carrubba che a porta vuota calcia da centrocampo con la sfera che termina di qualche centimetro fuori (situazione di portiere in movimento delle lucane). Gran prestazione ma resta tanto amaro in bocca per non aver raccolto nemmeno un punto.

WOMAN GROTTAGLIE-RIONERO 2-3 (pt 1-1)
WOMAN GROTTAGLIE: Trumino, Scarcia (K), Stante, Carrubba, Di Sanza, Bergamotta, Cardolini, Lacaita, Conserva, D'ippolito, Soloperto, D'amico. All.Locorotondo.
RIONERO: Saraceno, Monaco, Carlucci (K), Huchitu, Castrovilli, Laluce, Crocco, Cerone, Borraccino. All. Portovenero.
MARCATRICI: Lacaita (W.G.), Carlucci (R), Bergamotta (W.G.), Borraccino (R), Laluce (R).
NOTE: ammonite: Stante (WG).



ALESSIO PETRALLA

UFFICIO STAMPA WOMAN FUTSAL CLUB GROTTAGLIE