breaking news

16/01/2021 13:30

#Day12: derby da tripla in Sardegna e Sicilia. Milano e Mirafin in tandem alla ricerca del riscatto

Tanti interessanti spunti nei quattro gironi del campionato di A2, giunto alla sua prima di ritorno.  

GIRONE A – Il Nervesa non vuole rallentare e punta dritto al primo posto.  Per continuare la scia positiva, però, serve superare una Fenice VeneziaMestre ostica e in salute. Sfida speciale per Alvise Tenderini. I Saints Pagnano, pur avendo due gare in più rispetto alla co-capolista L84 (di scena a Prato) e proprio al Nervesa (in ritardo di appena due punti), affronta il re-match contro l’Arzignano in terra veneta: una sfida che può nascondere più di un’insidia per i ragazzi di mister Lemma. Il Città di Massa vuole rialzarsi dopo lo stop dell’ultimo turno ed affronta un’Aosta che, a sua volta, Ha superato il Milano e arriva a questo match galvanizzato. A proposito del quintetto di Sau, c’è l’interessante sfida contro il Città di Mestre, a caccia ancora del suo primo successo stagionale. Rinviata Villorba-Bubi Merano.

GIRONE B – Con l’anticipo tra Lazio e Olimpus (1-9) disputato il 4 gennaio, la sedicesima giornata è già iniziata nel girone B. Il Ciampino non può permettersi passi falsi nel testa-coda con la Nordovest, e in caso di vittoria nella sua undicesima gara stagionale (tante quanto la capolista di D’Orto), il vantaggio dai capitolini potrebbe essere ridotto a cinque lunghezze. Attenzione anche alla Leonardo, nella stessa situazione di classifica del Ciampino, e che chiede strada nel derby ad una 360GG (solo cinque partite disputate, ma già dieci punti ottenuti) che può rappresentare uno scoglio difficile da superare. Derby con umori opposti tra una galvanizzata Roma ed un Italpol che non riesce a tornare alla vittoria da troppo tempo ed è derby anche sull’Isola tra Città di Sestu e Monastir che mette in palio, classifica alla mano, importanti punti per la lotta salvezza. Rinviata al 10 febbraio, Mirafin-Active Network.

 GIRONE C – Rinviato il match tra Giovinazzo e Tombesi Ortona, con l’Atletico Cassano che osserva invece il turno di riposo, riflettori puntati su Gisinti Pistoia-Cus Molise: due squadre in salute che promettono spettacolo in questa prima di ritorno del gruppo C. Tutti a caccia del Manfredonia, che deve difendere il primo posto, superando indenne il derby pugliese con il Capurso, inaspettatamente fanalino di coda nonostante un roster fatto da giocatori di qualità ed esperienza. Il Cobà scende in campo per la quarta volta in stagione e potrà verificare di che pasta è fatto nel match casalingo contro la terza forza del torneo, la Vis Gubbio, neopromossa con licenza di sorprendere. Sfida marchigiana per i Buldog che hanno assoluta necessità di ritrovare i tre punti.

GIRONE D – La sfida che sicuramente cattura l’attenzione in questa prima giornata di ritorno, è in Sicilia tra Melilli e Gear Siaz Piazza Armerina. Padroni di casa che stanno provando a risalire la china, e si ritrovano attualmente al terzo posto e affrontano il quintetto di Goulart che, dal canto suo, dopo un lungo stop e tre gare in meno rispetto ai neroverdi, potrebbero in caso di vittoria operare l’aggancio in classifica, confermandosi grande rivelazione di questo torneo. Subito in campo i nuovi arrivi Zè Renato e Gui Favero. Subito dietro il Città di Melilli c’è il Regalbuto che affronta il Napoli che viaggia col favore del pronostico: vincendo la squadra di Batata ha grosse chance di confermare il terzo posto. Pronostico apparentemente scontato per la Pirossigeno che ospita la Siac Messina, l’Orsa Viggiano cerca punti in casa del Polistena dopo averlo costretto al pari nel girone di andata. Per il Bernalda inizia oggi un nuovo campionato e partire bene sul campo amico contro il Cataforio (dopo avere stravinto il recupero con la Siac) è di fondamentale importanza. Rinviata infine New Taranto-Bovalino.

 

SERIE A2 - 12ª GIORNATA (1ª di ritorno)

GIRONE A
AOSTA-CITTA’ DI MASSA (0-3) 3-5 FINALE
PRATO-L84 (2-0) 3-0 FINALE
MILANO-CITTA’ DI MESTRE (1-2) 1-5 FINALE
ARZIGNANO-SAINTS PAGNANO (3-1) 3-3 FINALE
FENICE VENEZIAMESTRE-ATLETICO NERVESA (3-3) 3-8 FINALE 
VILLORBA-MERANO (16/02)


GIRONE B
NORDOVEST-CIAMPINO ANNI NUOVI (2-1) 2-3 FINALE
MONASTIR-CITTA’ DI SESTU (3-3) 9-7 FINALE
ROMA-ITALPOL (1-1) 3-1 FINALE
360 GG-LEONARDO (2-1) 5-3 FINALE
LAZIO-OLIMPUS 1-9 (giocata il 4/01)
MIRAFIN-ACTIVE NETWORK (10/02)  


GIRONE C
GISINTI PISTOIA-CUS MOLISE (2-2) 3-4 FINALE
TCF-BULDOG LUCREZIA (1-4) 2-9 FINALE
MANFREDONIA-CAPURSO (2-2) 7-3 FINALE
COBA’-VIS GUBBIO (5-2) FINALE
GIOVINAZZO-TOMBESI ORTONA rinviata

Riposa: ATLETICO CASSANO


GIRONE D  
REGALBUTO-NAPOLI (1-4) 2-7 FINALE
BERNALDA-CATAFORIO (1-1) 2-2 FINALE
PIROSSIGENO COSENZA-SIAC MESSINA (3-0) 10-0 FINALE
CITTA’ DI MELILLI-GEAR SIAZ PIAZZA ARMERINA (3-0) 6-2 FINALE
POLISTENA-ORSA VIGGIANO (2-1) 5-2 FINALE
NEW TARANTO-BOVALINO rinviata