breaking news

22/01/2021 22:15

#Day17, impresona Came: battuta la capolista. CMB e Meta extra-large con Pescara e Real San Giuseppe

La diciassettesima giornata del campionato di Serie A, quarta del girone di ritorno, si apre oggi con tre anticipi. 

Il pomeriggio si è aperto con la vittoria netta della Meta Catania contro il Real San Giuseppe: la squadra di Samperi continua a vincere in casa grazie al 7-3 firmato anche dalla doppietta di Josiko. 

Alle 20 invece grande impresa della Came: la squadra di Sylvio Rocha, sempre più al terzo posto in classifica, si prende il lusso di battere 3-2 l'Acqua&Sapone al PalaRigopiano. A completare il quadro degli anticipi anche il perentorio 8-3 con cui il CMB batte il Pescara, conquistando altri tre punti di grande importanza. Tripletta del solito Wilde. 

SERIE A - 17a GIORNATA (3a di ritorno) - CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA


META INARRESTABILE - Dopo essersi presa lo scalpo dei campioni d'Italia la squadra di Samperi continua a vincere in casa. La vittima questa volta è il Real San Giuseppe, che nonostante l'esordio di Valentin si presenta in Sicilia con rotazioni limitate. A trascinare i padroni di casa è Josiko, autore di una doppietta, mentre gli altri gol sono firmati da Rossetti, Venancio, Musumeci, Sanz ed una autorete. Gli ospiti rimangono in partita solo nel primo tempo, chiuso sotto 3-2: i gol per la squadra di Centonze sono stati siglati dalla doppietta di Portuga e Alex. 

META CATANIA-REAL SAN GIUSEPPE 7-3 (pt 3-2)
META CATANIA: Ricordi, Dovara, Sanz, Messina, Rossetti, Silvestri, Venancio, Musumeci, Suton, Quintairos, Baisel, Tomarchio, Josiko, Musumeci. All. Samperi
REAL SAN GIUSEPPE: Montefalcone, Molitierno, Lepre, Valentin, Duarte, Alex, Follador, Guedes, Imparato, Portuga, Elisandro. All.Centonze
ARBITRI: Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria), Luca Petrillo (Catanzaro) CRONO: Fabio Alfio Sfilio (Acireale)
MARCATORI: pt 00'15" aut. Valentin (M), 13' Alex (RSG), 15' Rossetti (M), 15'20" Portuga (RSG), 19' Baldasso (M), st 4' Musumeci (M), 9' Josiko (M), 11' Josiko (M), 16' Sanz (M), 17'15" Portuga (RSG)
NOTE: ammoniti Elisandro (RSG), Guedes (RSG), Sanz (M), Valentin (RSG), Molitierno (RSG), Montefalcone (RSG)


CAME, UNA GRANDE IMPRESA - I ragazzi allenati da Sylvio Rocha ormai non fanno più notizia, ma nella diciassettesima giornata di campionato certificano di essere grandi. I veneti si impongono infatti 3-2 al PalaRigopiano contro l'Acqua&Sapone al termine di una partita di grande intensità da parte di entrambe le squadre. Padroni di casa in vantaggio nel primo tempo con Lukaian, ma un blackout circa alla metà della prima frazione porta al tris della Came con doppietta di Grippi e Dener: squadre all'intervallo sul 3-1. Nella ripresa la squadra di Scarpitti non riesce a ricucire, il tecnico negli ultimi cinque minuti si gioca la carta del portiere di movimento, ma arriva solo il gol di Murilo sulla sirena a certificare il 3-2 e anche che la Came inizia a fare davvero paura. 

ACQUA&SAPONE-CAME DOSSON 2-3 (pt 1-3) 
ACQUA&SAPONE: Mammarella, Mambella, Fior, Patricelli, Marrazzo, Fusari, Murilo, Calderolli, Coco, Gui, Misael, Rafinha, Zappacosta, Trentin, Lukaian. All.Scarpitti
CAME DOSSON: Pietrangelo, Feverati, Ronzani, Belsito, Albanese, Dener, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Vieira, Bertoni, Grippo, Schiochet, Espindola. All.Rocha
ARBITRI: Vincenzo Brischetto (Acireale), Simone Micciulla (Roma 2), crono: Domenico Donato Marchetti (Lanciano)
MARCATORI: pt 2'41" Lukaian (A&S), 9'17" Grippi (C), 9'36" Grippi (C), 9'42'' Dener (C), 19'59'' Murilo (A&S)
NOTE: ammoniti Schiochet (C), Gui (A&S), Calderolli (A&S), Dener (C), st 19'59" Murilo (A&S)


CMB EXTRA-LARGE - Vince, convince e dilaga la squadra di Nitti, che in una serata praticamente perfetta supera agevolmente 8-3 il Pescara a Matera. Tripletta del solito Wilde, ma tra le tante belle notizie di serata anche il gol lampo di Weber nel giorno delle sue cento presenze. I padroni di casa imprimono il loro marchio al match già nella prima  frazione, chiusa sul punteggio di 5-2. Poi nella ripresa tanta gestione: a segno anche Neto (doppietta), Santos e Cesaroni. 

SIGNOR PRESTITO CMB-PESCARA 8-3 (pt 5-2)
SIGNOR PRESTITO CMB: Weber, Strippoli, Nucera, Neto, Galliani, Pulvirenti, Santos, Perrucci, Wilde, Arvonio, Cesaroni, Bizjack, Romagnoli, Bruno. All. Nitti
PESCARA: Mazzocchetti, Cilli, De Luca, Paulinho, André Ferreira, Rober, Morgado, Eric, Leandro, Santacroce, Belloni, Coco, Ferraioli, Scarinci. All.Palusci
ARBITRI: Luigi Fiorentino (Molfetta), Luca Vincenzo Caracozzi (Foggia). Crono: Paolo Lapenta (Moliterno)
MARCATORI: 0'07'' Weber (CMB), 4'26'' Santos (CMB), 10'55" Wilde (CMB), 11'51" Neto (CMB), 17'04'' aut. Neto (P), 18'47'' Wilde (CMB), 19'59'' Leandro (P), st 4'51" Neto (CMB), 5'45" Cesaroni (CMB), 14'39" Andrè Ferreira (P), 15'39'' Wilde (CMB).
NOTE: ammonito Andrè Ferreira (P)