breaking news
  • 27/01/2023 16:38 Serie B, girone G: errore tecnico accertato, Castellana-Sammichele dovrà essere rigiocata
  • 27/01/2023 15:23 Coppa Italia di SerieB, ricorso Atlante Grosseto respinto: OR Reggio agli ottavi (4-1)
  • 26/01/2023 21:43 Consiglio Direttivo: slitta a metà marzo la Final Eight della Coppa Italia di Serie B
  • 26/01/2023 21:43 Coppa Italia di Serie A: il sorteggio dei quarti di finale si terrà il 1° febbraio alle 15

24/01/2023 16:10

#futsalmercato, colpo dell'Energy Saving: arriva Diego Scarpetta. L'ex Pescara: "Società ambiziosa"

La dirigenza dell’Energy Saving Futsal non lascia nulla al caso e vuole tentarle tutte per rendere indimenticabile la sua prima stagione in Serie C1. L’intesa tra il presidente Angelo Ucci, i cui sacrifici hanno creato una realtà invidiabile da tutta la Lombardia, e il direttore generale Eduardo Magno, la cui conoscenza del futsal è veramente vasta e di qualità, porta all’arrivo tra le saette di uno dei giocatori più tecnici che la Lombardia del futsal abbia mai ammirato, Diego Scarpetta. 

Giocatore molto tecnico, che fa del dribbling secco e del tiro le sue armi più letali, Scarpetta si configura come un profilo davvero fuori categoria per la Serie C1 ed è già in forma per poter scendere in campo già da subito contro la Polisportiva Chignolese, a Verderio venerdì prossimo. Le sue esperienze vanno da Marigliano in Serie B (vittoria del campionato), Molfetta in Serie B, Pescara in Serie A e quattro anni nel Lecco C5, da cui proviene e con cui ha vinto un campionato di Serie B giocato in Serie A2. Adesso, è pronto a scommettersi in questa nuova, importante sfida.

“Ho accettato questa proposta perché la società è seria e ambiziosa - dichiara Scarpetta -. Vuole vincere come lo voglio io, quindi sono felice di poter dare il mio contributo. Farò del mio meglio per aiutare la squadra ad ottenere risultati, in virtù anche delle amicizie nello spogliatoio dell'Energy. Non vedo l'ora di essere in campo con questa nuova maglia”.

Alle parole di Scarpetta hanno fatto seguito quelle dello stesso direttore generale Eduardo Magno. 

“Sono felice che Diego abbia accettato il nostro progetto, anche a discapito di offerte in A2 e B - dichiara il dg Magno -. Non era semplice migliorare la nostra rosa e per farlo serviva un giocatore di grandissimo spessore, Diego è un valore aggiunto a una rosa già competitiva. Ringrazio il Presidente Angelo Ucci, che ancora una volta dimostra di voler credere e investire, con un regalo bellissimo per i nostri tifosi e per tutto l’ambiente. Sarà dura e difficile fino alla fine del campionato, perchè le nostre avversarie sono molto attrezzate e la classifica è cortissima, cercheremo di fare il massimo per spuntarla. In ogni caso, siamo felici di aver portato a Verderio un giocatore che contribuisce a rendere questo sport spettacolare”.

Ufficio stampa Energy Saving