breaking news

05/08/2022 19:13

#futsalmercato, colpo Jasnagora, ecco Rafinha: ''Lavoro e sacrificio per una stagione al vertice''

La P.GJasnagora è lieta di annunciare la firma di Rafael Cristian De Souza, per tutti Rafinha. Il giocatore italo-brasiliano classe '88 rinforza la squadra maschile in vista del prossimo campionato di Serie B.

Reduce da due stagioni in B con la Mediterranea, Rafinha ha vestito diverse maglie in Italia, mettendosi in mostra nei campionati di A2 e B con Marcianise, Fuente Foggia, Melilli, Augusta, Prato, Carré Chiuppano, Catanzaro, Ortona, Real Cefalù, Nuova Pro Nissa e Rutigliano. In Brasile aveva iniziato con Concórdia, São Paulo Futsal, Ribeirão Pires e Adv Videira prima della sua avventura italiana, intervallata dall'esperienza con l'Adesp Pinhalzinho. Ha giocato inoltre in Romania con lo Sportiv United Galati e in Francia con il Bèthune Futsal. Ora una nuova avventura in Sardegna, con la maglia della Jasnagora.

"Io e il Presidente ci siamo incontrati e lui con molta sincerità e onestà mi ha parlato dell'ambiente e dell'idea che io potevo essere la figura giusta per contribuire e proseguire il percorso di crescita che hanno già fatto i ragazzi. Mi son messo a disposizione fin da subito e ho accettato questa avventura, credendo che con lavoro sodo, umiltà e sacrifici, possiamo portare in alto questi colori!", le prime dichiarazioni di Rafinha da nuovo giocatore della Jasna.

"Sinceramente mi aspetto di fare una stagione di vertice", prosegue il nuovo rinforzo rossoblù, "con lavoro e sacrificio possiamo fare un grande campionato. Possiamo fare grandi cose, partendo da quello che i ragazzi già avevano fatto nelle stagioni scorse. Adesso pensiamo a fare una buona preparazione. Iniziamo già a respirare Futsal e io non vedo l'ora di iniziare", conclude il brasiliano.








Ufficio Stampa Jasnagora