breaking news
  • 25/10/2021 23:11 Serie B girone F: nel posticipo, Real Ciampino Academy-Velletri 5-4 (primo tempo 4-4)

24/01/2021 16:42

#futsalmercato, gli indizi sono sufficenti per fare una prova: Joaquin Piccioni all'Active Network

Mentre qualcuno continua a pensare che il #futsalmercato sia roba per pochi intimi, pensando che nel mondo del futsal esista solo la Serie A tanto da arrivare a vaneggiare degli impensabili paralleli con rubriche partorite su ben altre piattaforme, a noi di Calcio a 5 Anteprima piace approfondire anche i temi propri di quelle categorie minori (che minori non lo sono affatto), come A2 e B, per non citare quelle regionali, che sono dei veri e propri focolai a ciclo continuo di notizie, Ma si badi: non di notiziole banali alimentate magari da chiacchiericci, pensi di operazioni vere e proprie che nulla hanno a che invidiare con quelle (poche, diciamoci la verità) che hanno animato gli ultimi tempi della nostra Serie A.


Che godano loro dell’accaparrarsi quel chissà cosa non si sa, noi pensiamo al sodo. Ma senza aspettare che caschi la manna dal cielo, come nel caso di Joaquin Piccioni (nella foto). Molti si diranno: chi è? Noi la risposta l’abbiamo pronta: è l’ultimo colpo di mercato dell’Active Network, il terzo della sessione di riparazione, dopo quelli già ufficializzati di La Bella (ex Acqua & Sapone) e Nauzet (ex Chaminade). Ne avevamo fatto cenno il 2 gennaio (LEGGI QUI), quando parlammo del ricambio varato da David Ceppi con una serie di operazioni che avrebbero modificato l’assetto della squadra viterbese: però mancava l’ultimo elemento, il nome.


Perché Joaquin Piccioni era impegnato nella fase finale del massimo campionato argentino con il suo club, il Camioneros (la famosa notizia “a rimorchio” rimasta da ufficializzare di cui abbiamo scritto l’8 gennaio, LEGGI QUI). Ed ora che anche i colleghi di Pasion Futsal hanno sollevato il coperchio, la pentola ha rivelato (LEGGI QUI) l’identità di chi completerà il tridente di nuovi acquisti sui quali Ceppi punterà per ipotecare quanto meno l’accesso ai playoff. Il 21enne centrale ma all’occorrenza anche laterale giocherà nell’Active Network: per noi tutti gli indizi portano alla prova, quella provata la darà la società viterbese con il comunicato ufficiale del nuovo arrivo.