breaking news

21/07/2021 08:51

#futsalmercato, il pivot Etchyvery Della Valle potrebbe essere il nuovo identikit della Fenice

Etchyvery Della Valle, pivot classe 1995, nazionalità brasiliana. È l’identikit del terzo giocatore non italiano che la Fenice Veneziamestre avrebbe messo nella lista della spesa e che si appresterebbe a portare a esibirsi al Franchetti nella prossima edizione del campionato di Serie A2.

Una “rivoluzione” storica quella che si sta verificando in piazza del Municipio. Nei giorni scorsi, a uno a uno, hanno salutato i giocatori che hanno scritto le pagine più importanti del libro sportivo lagunare, con la società di Amedeo Zago che ha dovuto ricorrere, per la prima volta dopo un decennio di vita, a pescare fuori dai “confini” nazionali.  In maniera virtuale sia chiaro, però gli arrivi di Tiago Daga e Marcio Belleboni, entrambi ufficializzato, sono stati il segnale di una netta inversione di tendenza.

Della Valle in Italia ha già giocato, nelle ultime stagioni ha indossato le maglie di Castelfidardo (qui in foto con la maglia proprio del Castelfidardo) e Aniene in Serie A2 e della Fortitudo Pomezia in B: la nuova tappa della sua carriera sarà a Mestre?

ALTRE DUE USCITE - Continuano nel frattempo le operazioni in uscita. Attraverso una nota sulla pagina di Facebook la Fenice ha formalizzato le cessioni a titolo definitivo del portiere Nicola Trento (classe 2000) e del pivot Alessandro Maso (classe 2001), che nella prossima stagione vestiranno ambedue la casacca dello Spinea, club di Serie C1.