breaking news

16/06/2021 19:50

#futsalmercato, Portuga non resta al Real San Giuseppe (e nemmeno in Italia)? Tentazione Kuwait

Fabiano D’Oliveira Barreto, che il futsal italiano ha conosciuto con il nick-name di Portuga, è stato uno dei giocatori la cui presenza ha lasciato il timbro sulla storia dell’ultimo campionato di Serie A. Sia per quanto riguarda la sua inconfondibile cresta bionda che rendeva impossibile non distinguerlo in mezzo al campo, quanto per l’incidenza realizzativa (21 le reti totalizzate) che il peso assicurato alla manovra di un Real San Giuseppe che ha costruito sulle fiammate del giocatore brasiliano le migliori prestazioni di una stagione piuttosto anonima.


Nonostante tutto, Portuga non resterà a San Giuseppe Vesuviano e almeno per il prossimo anno sportivo quasi certamente non lo vedremo nella nostra Serie A. Il Lido di Ostia ci stava facendo un pensierino, chiamato a trovare una degna alternativa a quel Raul Rocha che ha fatto i bagagli per la Spagna messo sotto contratto dall’Osasuna Magna: invece, Portuga starebbe valutando seriamente la possibilità di cambiare radicalmente scenario e di scegliere il Kuwait come prossima tappa della sua carriera, già snodatasi in Brasile tra Sao Jose, Umuarama, Atlantico e ACEL.


Se così fosse sarebbe una grande perdita per il nostro campionato, che aveva trovato in Portuga un giocatore tutto genio e spensieratezza. Radiomercato dice che l’operazione sarebbe già stata definita: evidentemente doveva andare così.