breaking news

16/06/2021 17:44

#futsalmercato, rivoluzione Pro Patria San Felice: salutano in cinque, comprese le “bocche di fuoco”

L’attacco della Pro Patria ha certamente brillato quest’anno e i numeri lo confermano. Sono state infatti 215 le reti realizzate dai giallorossi, fermati nella semifinale play-off (fase nazionale) dall’ASKL di Sapinho, interrompendo così la corsa verso la A2.

Attraverso la propria pagina facebook il sodalizio emiliano ha ufficializzato i primi movimenti di mercato, facendo registrare cinque uscite e tra queste ci sono anche alcune delle “bocche di fuoco” che hanno contribuito al grande risultato sportivo.

Oggi infatti è stata resa nota la separazione con il bomber Bruno Salerno (nella foto di Sport Picerno Game ndr), con Valtin e Arbnor Halitjaha e con Mario Marzano. Complessivamente questi quattro giocatori hanno messo a segno quasi la metà dei gol dei giallorossi, esattamente 97. Salerno ne ha realizzati 46, 34 per Valtin Halitjaha, doppia cifra esatta anche per Marzano (10), mentre 7 ne ha timbrati Arbnor Halitjaha. A questi si aggiunge anche il portiere ex Imolese, Diego Vittori. 

Tornando a Salerno, pezzo pregiato del mercato, le offerte non mancano di certo da tutto il panorama nazionale. Eppure sembra che il futuro del giocatore possa essere ancora in Emilia così come quello dei cugini Halitjaha. Anticipazioni che non dovrebbero tardare a tramutarsi in ufficialità...