breaking news

13/08/2022 09:59

#futsalmercato, scatto Bernalda per Ziberi: la stagione del riscatto all'insegna della doppia ''Z''?

Non c’è cultore del futsal che non abbia espresso parole di apprezzamento su Sadat Ziberi. Un giocatore di classe ed eleganza come non pochi, ma anche uno di quegli elementi che al momento che serve sono pronti a piazzare la zampata decisiva e a tirar fuori il colpo giusto. 


Una scena che nell’ultimo lustro abbiamo visto diverse volte, da quando cioè il Milano puntò lo sguardo a Est per rinforzare il suo roster in vista della prima partecipazione al campionato di Serie A e scovò questo ragazzo originario della Macedonia del Nord ma col passaporto croato, pronto per lanciarlo nel futsal dei grandi del nostro paese.


Dal Milano al Mantova, qualche mese all’Italpol e quindi il passaggio al Città di Massa, dove disputa una delle stagioni migliori del suo percorso italiano prima di accasarsi all’Hellas Verona e, a seguire, a Pordenone per vestire i colori neroverdi dei 'ramarri' dominatori della stagione cadetta nel Nordest. Ogni stagione un club diverso: insomma, tutti vogliono Sadat Ziberi.


PROSSIMA TAPPA LA LUCANIA? - Tutti vogliono "Ziba", da Roma in sù. Ma la fama del talentuoso universale è nazionale, poi ci sono anche i ramificati contatti della B5 Assessoria a fare il resto e a trovare la soluzione migliore. Che quest’anno sembra essere stata localizzata al Sud, in Basilicata, dove c’è una società che ha tanta voglia di far bene per mettersi alle spalle l’annus horribilis costato il declassamento nei cadetti e ritrovare il proscenio della seconda divisione. Basta poco per capire che stiamo parlando del Bernalda, che dopo l’ingaggio di Zanella ora prova a fare il bis con Ziberi, che avrebbe dato il suo assenso al trasferimento nella ridente cittadina materana. 


Sarà la stagione del grande riscatto all’insegna della “Z”? A Bernalda cominciano a crederci…









Foto: Roberto Pazienti