#futsalmercato, un tris di giovani per il futuro della PGS: sono Cucinotta, Fallico e Barbagallo

La Pgs Luce Messina cala un tris di giovani conferme sul tavolo del campionato di serie B di calcio a 5. Continueranno, infatti, a vestire la maglia biancazzurra Andrea Cucinotta, Giuliano Fallico e Giuseppe Barbagallo, che si sono già messi in mostra, nella scorsa stagione, in prima squadra e nell’Under 19 nazionale.

Cucinotta (classe 2003) è un centrale-laterale, che ha accumulato un prezioso minutaggio in B, segnando pure 2 gol. Stessa età per Barbagallo, ruolo pivot, elemento che arriva dal Riviera Nord, militante in Prima Categoria di calcio a 11, che “ringraziamo per la disponibilità dimostrata – dichiara il presidente Fabrizio Caratozzolo - sia per formula del prestito, utilizzata nella passata annata agonistica, che per il successivo passaggio del giocatore con noi a titolo definitivo”. Barbagallo ha messo a segno 23 reti con i coetanei dell’U19 ed è andato a bersaglio una volta con i più grandi. Fallico, nato nel 2003, è dei tre l’elemento con alle spalle maggiore esperienza nel futsal, avendo cominciato a giocare da piccolo. Per lui si tratta del terzo anno con la Pgs Luce Messina, club che ha sempre creduto nelle sue qualità. Laterale di talento, potrebbe presto fare un ulteriore step di crescita agli ordini di mister Sergio Carnazza.

La dirigenza punta molto su questi ragazzi e anche su altri loro compagni per portare avanti l’ambizioso progetto di valorizzazione del vivaio, che è alla base del futuro sportivo della stessa società.