#futsalmercato Vicinalis, Fatmir Osmani chiude la sua lunga esperienza a Vazzola: passa al Nervesa

Finisce la bella e lunga avventura di Fatmir Osmani al Miti Vicinalis. Il giocatore kosovaro ha reso nota alla società la propria volontà di lasciare il club per cercare nuove sfide altrove. Il suo messaggio di commiato affidato a instagram.


“Per diverse ragioni - scrive Fatmir - finisce qui la mia avventura con il Miti Vicinalis. Ringrazio la società per tutto quello che mi ha dato e insegnato. È tempo di cambiare ambiente, sono pronto a nuove sfide”.


Il laterale classe 1987 era arrivato a Vazzola nel 2011 provenendo dagli amatori; la sua esperienza presso la società biancorossa è durata in tutto otto stagioni, intervallate da un'avventura biennale nell’Atletico Nervesa. Dopo essere stato uno dei protagonisti dell'ascesa del Vicinalis dalla Serie D alla Serie B, Osmani fa ora le valigie e ringrazia il club trevigiano per gli splendidi anni vissuti.


LO RIATTENDONO A NERVESA - L’esperienza agonistica di Osmani continuerà proprio a Nervesa della Battaglia: i “cugini”, che disputeranno il campionato di Serie A2, potrebbero annunciarlo già nelle prossime ore.