breaking news

19/06/2021 22:20

#PlayoffUnder19, un derby del Sud come finale tricolore: Alma Salerno-Regalbuto è la sfida scudetto

Alma Salerno-Regalbuto: questa sarà la finale del campionato Under 19 che si accenderà domani sera al PalaPizza di Pesaro. L'hanno confezionata le vittorie che le squadre campana e siciliana hanno ottenuto nelle semifinali contro Antenore Padova e L84.

ALL'ANTENORE NON RIESCE LA RIMONTA - Nella prima semifinale di giornata, quella delle 18, l'Alma Salerno ha battuto per 6-4 l'Antenore Padova. Partita strana quella andata in scena a Pesaro con i veneti che creano gioco e l'Alma Salerno letale a sfruttare le ripartenze, salendo addirittura fino al 5-0. Nel finale però Dariel si prende un ingenuo secondo giallo e, un passo alla volta, l'Antenore prova a spaventare l'Alma Salerno, che resiste e si porta a casa il pass per la finalissima. 

REGALBUTO, CLAMOROSA SESTINA - Nell'altra semifinale, finisce con  un clamoroso cappotto l'atteso confronto tra L84 e Regalbuto, che premia il cinismo della squadra di Paniccia, capace di sfruttare ogni minima occasione nella ripresa dopo un primo tempo che si era concluso col risultato a occhiali. Apre le marcature Lo Cicero, ma è l'uno-due Ferrante-Palmegiani, tra l'11' e il 12', a cambiare il volto del match, che i siciliani chiudono in goleada con le doppiette personali di Ferrante e Palmegiani e la marcatura di Giampaolo. Finisce 6-0.


UNDER 19 - SEMIFINALI


ANTENORE ENERGIA PADOVA-ALMA SALERNO 4-6 (pt 0-2)
ANTENORE ENERGIA PADOVA: Paladin, Locrati, Grieco, Papi, Cinquino, Rigato, Mascoli, Rizzi, E. Zecchinato, A. Zecchinato, Secchieri, Ballarin. All. Alberto Rodriguez Jimenez
ALMA SALERNO: Guariglia, Gheorchisor, Galluccio, Melillo, Malamisura, Bianchini, Joselito, Dariel, G. Petronella, S. Petronella, Giaquinto, Napoletano. All. De Riggi
ARBITRI: Vincenzo Lo Presti (Agrigento), Kenan Kreso (Trieste), crono: Gianfrancesco Sorci (Pesaro)
MARCATORI: pt 1'29" Melillo (AS), 7'29" Joselito (AS), st 8'19" Melillo (AS), 10'20" Galluccio (AS), 12'09" Gheorchisor (AS), 13'30" aut. Gheorchisor (AEP), 15'50" Grieco (AEP), 16'30" Guariglia (AS), 18'30" Rizzi (AEP), 19'31" Grieco (AEP)
NOTE:  Al 13'00" s.t. espulso Dariel (AS) per doppia ammonizione. Ammoniti: Grieco (AEP), Gheorchisor, Locrati (AEP), Rizzi (AEP), Papi (AEP)


L84-REGALBUTO 0-6 (pt 0-0)

L84: Garofano, Astegiano, Podda, Schettino, Yamoul, De Felice, Novo, Morello, Parmeggiani, Solero, Rubino, Russo, Bonzetti. All. De Lima.

REGALBUTO: Fichera, Ferrante, Lo Cicero, Palmegiani, Giampaolo, Scalavino, La Barbera, Isgrò, Vitale, Menichella. All. Paniccia.

ARBITRI: Alessio Briguglio (Brescia), Amedeo Lacalamita (Bari), crono: Alessandro Cannizzaro (Ravenna)

MARCATORI: st 2'19" Lo Cicero (R), 11'28" Ferrante (R), 11'55" Palmegiani (R), 13'31" Ferrante (R), 15'27" Giampaolo (R), 16'02" Palmegiani (R)

NOTE: ammoniti De Lima (L), Yamoul (L), Schettino (L), Morello (L). Espulso al 13'22" s.t. espulso Yamoul (L) per rosso diretto