breaking news

28/05/2022 14:00

#RoadToA2, in palio le Final Four: Potenza Picena tappa Isola5, riflettori su Domitia-Pomezia

I playoff del campionato di Serie B giungono al loro ultimo atto, quello al quale poi seguiranno le Final Four che si disputeranno il 4 e 5 giugno prossimi alla ER Arena di Salsomaggiore Terme. Un’ultima fatica per entrare nelle top-4 e, di fatto, si affrontano le otto vincenti dei playoff riservati alle squadre classificate dal secondo al quinto posto.

Già definiti gli abbinamenti delle semifinali di Salsomaggiore e andiamo a vedere le sfide e i possibili incroci.

Il nome della “Vincente 1” verrà fuori dallo spareggio tra girone G e girone H, vale a dire tra Canosa e Lamezia. I pugliesi non sono riusciti a vincere il duello in regular-season con l’Itria, ma al contempo hanno affermato la propria forza nei playoff del girone. Calabresi che invece, dopo una stagione forse al di sotto delle aspettative, hanno piazzato un grande colpo concedendo il bis a Palermo ed eliminando la squadra siciliana. A questo punto è lecito sognare.

Chi vincerà tra Canosa e Lamezia affronterà la vincente di Isola 5-Potenza Picena. In questo abbinamento si affrontano le uniche squadre classificatesi al quinto posto nei rispettivi gironi (il C ed il D); di conseguenza sia il Potenza Picena sia l’Isola 5, arrivano a questo appuntamento grazie a due vittorie in trasferta nei playoff del girone dove peraltro hanno eliminato le seconde classificate. I vicentini hanno superato sia il Maccan Prata che il Cornedo; per il Potenza Picena sono arrivati i due successi di misura in casa di Recanati e Sangiovannese. Certamente i giallorossi marchigiani non vogliono fermarsi ora che hanno ingranato una marcia ben spedita che li può portare dritti in Serie A2, ma è anche vero che la… tappa sull’Isola (che ricordiamolo, è una neopromossa dopo aver vinto nella scorsa stagione gli spareggi nazionali di C1) è tutt’altro che agevole.  

Nel terzo accoppiamento, quello che definirà la “Vincente 3” l’OR Reggio Emilia, domani, cercherà di fare valere il fattore campo. I granata hanno superato agevolmente le due tappe dei playoff di girone, con le affermazioni su Olympia Rovereto e Russi e cercano ora il pass per le Final Four, ma anche in questo caso c’è un’altra sorprendente… Isola. I piemontesi dell’Avis Isola (l’anno scorso dominatori del proprio raggruppamento regionale) arrivano in territorio emiliano con ottime referenze, quelle di chi ha eliminato (anche in questo caso doppia vittoria in trasferta) sia la MGM2000, sia l’Orange Asti. Roba non di poco conto.

La vincente tra OR Reggio Emilia e Avis Isola se la vedrà contro una tra GG Team Wear Junior Domitia e United Pomezia. Ecco, sicuramente questa sfida è il match-clou di questi quarti di finale dove, ancor più delle altre, c’è l’impressione che si possa assistere davvero ad un grandissimo spettacolo, tra due formazioni quotate, ma soltanto una proseguirà alla stazione successiva.  


PLAYOFF - QUARTI DI FINALE

1) CANOSA-LAMEZIA (pt 1-1, st 2-2, pts 3-2) 3-2 dts FINALE

2) ISOLA 5-POTENZA PICENA (pt 3-0) 7-1 FINALE

3) OR REGGIO EMILIA-AVIS ISOLA domani ore 16

4) GG TEAM WEAR JUNIOR DOMITIA-UNITED POMEZIA (pt 1-1) 3-4 FINALE

Le vincenti si qualificano per la Final Four di Salsomaggiore del 4 e 5 giugno

SEMIFINALI 4-5 giugno

CANOSA-ISOLA 5
OR REGGIO EMILIA/AVIS ISOLA - UNITED POMEZIA