breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

04/03/2021 21:30

#RoadtoEuroFutsal, Ghislandi non basta all'ItalBelgio ko (3-4) in Montenegro. Prima gioia Albania

Un piatto davvero ricco quello di questa sera. Ben cinque le gare di qualificazione ai prossimi campionati europei che si sono prese le luci della ribalta.

Iniziamo dal gruppo 7 – quello dell’Italia – dove il Montenegro ha sconfitto per 4-3 il Belgio. A Podgorica i ragazzi di coach Bachar non sono riusciti a strappare un risultato positivo. Mattatore della serata tra i padroni di casa Vidakovic, autore di una doppietta, mentre nel Belgio è andato a segno Marvin Ghislandi. La rete del giocatore del Bernalda (in foto) è arrivata a diciotto secondi dalla fine ed è servita per accorciare le distanze, ma non c’è stato poi più tempo per l’arrembaggio finale. In evidenza tra i belgi anche Dillien dello Sporting Sala Consilina che si è inserito, con pieno merito, nel tabellino dei marcatori segnando il momentaneo 2-3.

Un altro giocatore militante nel campionato italiano si è reso protagonista, ma in altro match valevole per il gruppo 1. Parliamo di Danimarca-Albania giocato a Tirana. Questa volta, dopo il successo di ieri dei nordici, la vittoria è andata alla Nazionale delle Aquile che si è imposta per 3-2 . In gol nell’Albania Roald Halimi dello Sporting Altamarca e grande conoscenza di tutto il futsal italiano per i suoi trascorsi nella Luparense, Marca, Kaos, Real Rieti, Pesaro, Lecco e Carrè Chiuppano. Le altre due reti dell'Albania sono state messe a segno da Selmanaj. Tra i danesi hanno fatto centro, invece,  Falck e Hansen.

Nel gruppo 3 vittorie facili per Slovacchia (6-0) e Azerbaijan (5-1) rispettivamente contro Grecia e Moldavia. Tra gli slovacchi da segnalare la tripletta di Rick contro una Grecia ancora a secco di punti, mentre per il gruppo 4 vittoria al fotofinish della Bosnia a Bucarest contro la Romania. A decidere un gol “mortifero” di Ivankovic in prossimità del suono della sirena per il 3-2 finale a favore degli uomini guidati in panchina da Krezo. CLICCA QUI PER SCORRERE LE CLASSIFICHE

Domani altro programma molto ricco di partite. tra cui la trasferta dell’Italia in Finlandia (ore 17,30) e altri due match molto attesi in serata (Francia-Russia e Portogallo-Repubblica Ceca).

 

I RISULTATI DI OGGI

Romania-Bosnia 2-3

Montenegro-Belgio 4-3

Danimarca-Albania 2-3

Slovacchia-Grecia 6-0

Azerbaijan-Moldavia 5-1

 

IL PROGRAMMA DI DOMANI

 

Norvegia-Polonia (ore 13,50)

Georgia-Armenia (ore 15,15)

Finlandia-ITALIA (ore 17,30)

Serbia-Macedonia del Nord (ore 18)

Svizzera-Lettonia (ore 19)

Portogallo-Repubblica Ceca (ore 20)

Francia-Russia (ore 21,05)



emme.elle