breaking news
  • 03/07/2022 12:30 #Serie B, Nicola Masiello è stato riconfermato sulla panchina del Senise

28/04/2022 20:00

#RoadtoF4, qui Pavia. Tricarico non vede l'ora di giocare: ''Saremo protagonisti in queste finali''

Tutto è pronto per l’ultimo impegno dell’anno agonistico per il Pavia, che parte alla volta di Napoli per cercare di firmare l’impresa che alle squadre lombarde è riuscita solo al Lecco: vincere la Coppa Italia di Serie C1. Giocatori tutti a disposizione di Niccolò Giola, compreso l’argentino Mariano Tricarico che non sta più nella pelle. A lui chiediamo come sta la squadra e come sta affrontando questi giorni di vigilia: la voglia di affrontare il Noci sta crescendo con il passare delle ore.


“La squadra è molto concentrata e desiderosa di scrivere una bella pagina di storia, ma ci stiamo anche godendo questo momento e stiamo lavorando per raggiungere il massimo obiettivo”.


Mariano Tricarico è alla prima esperienza in Italia. Pivot argentino di 29 anni, è arrivato al Pavia solamente a dicembre. In Sudamerica ha vestito le maglie di club gloriosi, come l’Independiente e l’Argentinos Juniors, il club che ha dato i natali sportivi a un certo Diego Armando Maradona. Tanta qualità, dunque, per mister Giola: ma quali peculiarità il Pavia dovrà mettere sul tavolo del confronto con il Noci per portare la semifinale dalla sua parte?


“Soprattutto, la fame di vittoria che abbiamo e che abbiamo dimostrato in tutta la coppa, ovviamente accompagnata dal nostro stile e identità di gioco”.


- Proprio in vista della partita con il Noci, che idea vi siete fatti di questo formazione che ha dominato la scena in Puglia ed è tuttora imbattuta?


“Sappiamo che il Noci è una buona squadra e che ha dominato il suo torneo, ma siamo molto fiduciosi nel nostro potenziale e crediamo di essere capaci di poter diventare protagonisti di queste Final Four”.