breaking news
  • 17/10/2021 20:14 Serie A, Ciampino Aniene-Vitulano Drugstore Manfredonia 3-0 nel posticipo della Sky Arena
  • 17/10/2021 20:00 Serie A2F, girone C: Atletico Foligno a punteggio pieno, battuta la Nox Molfetta per 2-0
  • 17/10/2021 19:56 Serie A2F, Sabina Lazio e Pelletterie a punteggio pieno nel girone B dopo la 2ª giornata
  • 17/10/2021 19:55 Serie A2F, Castellammare e Irpinia al comando del girone D dopo la seconda giornata

02/06/2021 22:25

#RoadtoSerieB: AMB, blitz per la Final Four laziale. Sicilia: la Meriense si ripete, Marsala leader

Martedì sera è stato il campionato piemontese a fare da apripista al turno infrasettimanale che oggi ha visto altri tre campionati scendere in campo, quelli di Puglia, Lazio e Sicilia. Si sarebbe dovuta giocare anche l’andata della semifinale del campionato misto Liguria-Toscana-Lombardia, ma Bergamo-Firenze è stata rinviata a data da destinarsi per le positività accertate nel gruppo squadra fiorentino.


Ma andiamo a scorrere i fatti del pomeriggio, con i risultati delle quindici partite disputate.


LAZIO - Disputate le gare di andata dei quarti di finale dei playoff con grande equilibrio su tutti i campi, tranne quello di Aranova, dove l’AMB Frosinone ha vinto per 6-3 grazie soprattutto al poker del baby Luciani (nella foto di apertura) e alle parate di un super-Maggi (nella foto in gallery), ipotecando l’accesso alla Final Four della prossima settimana a Genzano. Tre pareggi nelle altre gare: la tripletta di Silvestri non basta al Città di Anzio, stoppato sul 6-6 dal Santa Gemma; botta e risposta tra Cortina e Vigor Perconti (finisce 1-1), mentre un gol di Ricciarini nelle battute finale permette all’Atletico Grande Impero di tornare da Velletri con un prezioso 2-2, ma la Technology (capace nel primo tempo di ribaltare l’iniziale vantaggio di Rubei con i gol di Ciociari e Acchioni, nella foto in gallery) ha dimostrato di essere avversario di tutto rispetto.


Partite di ritorno a campi invertiti sabato 5 giugno.


PUGLIA - Nella terza giornata di ritorno, la vittoria del Dream Team sul Brindisi per 3-1 non basta alla squadra di Guarino per festeggiare la promozione diretta con tre turni di anticipo perché all’Andria non riesce l’impresa in casa del Barletta: biancorossi ok per 4-2 e secondo posto sempre a -6, con distacco che cresce sul Castellana terzo in classifica, bloccato sul 2-2 a Noci.


SICILIA - Secondo turno dei quadrangolari di accesso alla terza fase dove si decideranno le due promozioni in Serie B. Marsala al comando nel Quadrangolare 1 del girone A dopo il successo sul Palermo Eightyniners (3-1); nel Quadrangolare 2 scivola il Partitico con l’Alqamah e il Monreale ne approfitta per isolarsi al comando dopo il successo (2-1) di Palermo. Nella fascia orientale, duello Mortellito-Montalbano (ambedue imbattute) per il primo posto del Quadrangolare 1 del girone B, con lo scontro diretto di sabato in casa del Mortellito decisivo; nel secondo quadrangolare, Meriense al comando con 6 punti dopo il 4-3 in casa della Madonnina, mentre il Catania C5 si giocherà il tutto per tutto sabato prossimo sul campo dei bianconeri.


LA SITUAZIONE DOPO LA 2ª GIORNATA


GIRONE A 

Quadrangolare 1 - Risultati: San Vito Lo Capo-Real Termini 4-3, Marsala Futsal-Palermo Eightyniners 3-1. 

Classifica: Marsala Futsal 6, Real Termini e San Vito Lo Capo 3, Palermo Eightyniners 0


Quadrangolare 2 - Risultati: Palermo Cr-Monreale 1-2, Caresse Partitico-Pol. Alqamaq 3-4

Classifica: Monreale 6, Caresse Partinico e Pol. Alqamaq 3, Palermo C5 0


GIRONE B 

Quadrangolare 1 - Risultati: Città di Leonforte-Mortellito 3-4, Montalbano-Domenico Savio 4-3 

Classifica: Mortellito e Montalbano 6, Domenico Savio e Città di Leonforte 0


Quadrangolare 2 - Risultati: La Madonnina-Meriense 3-4, Catania C5-I.C. Villasmundo 2-0

Classifica: Meriense 6, Catania C5 4, La Madonnina 1, I.C. Villasmundo 0


Galleria