breaking news

07/05/2022 15:20

#Serie B: Potenza Picena all-in per i play-off. Tiemme, Vicinalis e Meriense: ultima chance salvezza

Ultima giornata per tutti i gironi, ad eccezione dei raggruppamenti E (da dove arriverà il nome dell’ultima promossa diretta) ed F. Tutte in campo alle ore 16 ed è ormai tempo di verdetti. Turno di riposo per CCC Coarsa Serramanna, Maccan Prata, Pontedera, Eur Massimo e Torremaggiore.

GIRONE A – Due soli verdetti in sospeso: la MGM 2000 cerca di portarsi al secondo posto all’ultimo sprint, scavalcando l’Orange Asti, distante un punto appena. Le due formazioni saranno impegnate rispettivamente contro Avis Isola (certa del suo quarto posto) e Jasnagora. Poi, in coda, chi tra Mediterranea e Leon chiuderà terz’ultima? La differenza reti tra i cagliaritani ed i brianzoli è rilevante (21 gol); rossoblù che dovrebbero vincere con ventidue gol di scarto per evitare i play-out, sperando in una sconfitta senza reti segnate della Leon (scontri diretti in perfetta parità). Compito che appare alquanto arduo, con la Med che tra l’altro gioca in casa della capolista e già promossa Domus. Leon invece ospite del Sardinia che attende di conoscere l’avversario nei play-off, vale a dire una tra Orange Asti ed MGM 2000 impegnate rispettivamente contro Jasnagora ed Avis Isola (quest’ultima ormai certa del suo quarto posto).  

GIRONE B – Cesena in A2 da una settimana, Pro Patria San Felice ed OR Reggio Emilia si contendono la seconda piazza, così come Olympia Rovereto e Russi la quarta. L’ultima di campionato mette proprio il Russi sulla strada della Pro Patria, mentre l’OR fa visita all’Aposa. L’Olympia Rovereto (in vantaggio negli scontri diretti sul Russi) chiede strada alL'Athletic per chiudere quarta; a proposito, la squadra di Chiavari punta ai play-out e per raggiungerli potrebbe bastare non perdere e sperare che il Sassuolo, contro una Dozzese che ormai non ha più nulla da chiedere al campionato, non vinca. Una vittoria a testa negli scontri diretti con lo stesso scarto di gol, differenza reti generale che sorride ai liguri.

GIRONE C – Maccan Prata già con la testa ai play-off, ma il rischio è concreto di scivolare al terzo posto, visto che il Cornedo contro l’Udine City (che vuole conservare la quarta piazza) spera di migliorare la sua posizione nella griglia play-off. Ma grande attenzione va rivolta nella sfida a distanza tra Tiemme Grangiorgione e Miti Vicinalis. La squadra di Bragangolo riceve la visita dell’Isola 5 che potrebbe ancora scavalcare l’Udine al quarto posto; Laino e soci invece se la vedranno contro la Canottieri Belluno. Attualmente, Tiemme e Vicinalis, si trovano a pari punti, ma soltanto una andrà ai play-out (già retrocesse Sedico e Giorgione che giocano peraltro quest’oggi, ndr). Va ricordato che in caso di arrivo a pari punti, la differenza reti degli scontri diretti sorride alla Tiemme (vittoria 7-1 all’andata, sconfitta 3-1 al ritorno) che sarebbe così salva direttamente.  

GIRONE D – Situazione ingarbugliata per play-off, play-out e retrocessione diretta. Certa dell’A2 è la Damiani&Gatti, Recanati sicuro al secondo posto, mentre basta non perdere (o farlo con meno di quattro gol di scarto) all’Euro Pool Montesicuro Tre Colli che affronta la Sangiovannese la quale, a sua volta, deve difendere il quinto posto dall’attacco di un Potenza Picena che va all-in contro il Cagli, penultimo. Qui bisogna fare una doppia precisazione; il Potenza Picena può comunque, vincendo e raggiungendo quota 45, raggiungere i play-off in quanto proprio a 45 punti si trova il Pontedera che riposa ed è in svantaggio (due sconfitte) negli scontri diretti con i marchigiani. Secondo aspetto, il Cagli potrebbe ancora, vincendo, sperare di ottenere la salvezza diretta con una combinazione di risultati dagli altri campi, anche se i pronostici dicono tutto il contrario. Al terz’ultimo posto poi, ci sono Prato ed Arpi Nova (che ospita la Lastrigiana), ma rischia anche il Corinaldo di scena proprio a Prato.  

GIRONE E – In campo per la penultima giornata con la capolista Hornets che non può fallire contro il Real Terracina (penultimo e che rischia di disputare il play-out) l’occasione di mettere una serissima ipoteca sulla Serie A2 e giocarsi tutto nell’ultima giornata contro lo United Pomezia che oggi ospita il Real Fabrica. Pometini terzi che puntano al sorpasso ai danni dell’Eur Massimo che osserva il turno di riposo. Importantissima in chiave play-off è la sfida tra Atlante Grosseto e Generali Ternana e che coinvolge indirettamente anche il Città di Anzio, attualmente quinto, che proverà a sfruttare il fattore campo contro lo United Aprilia, terz’ultimo (e attualmente salvo secondo il nuovo regolamento).  

GIRONE F – Anche nel girone F si gioca la penultima giornata. Big-match Cioli-GG Team Wear Junior Domitia (campani che vogliono chiudere il discorso secondo posto), l’Alma ospita i campioni dell’AP. Ultime chance di salvezza per Trilem (che lotta per evitare i play-out) e Spartak (ancora la matematica non lo condanna alla retrocessione) che giocheranno rispettivamente contro Real Ciampino Academy (in lotta per i play-off con la Forte Colleferro, impegnata in casa col Velletri) e Real Dem.

GIRONE G – Giochi già chiusi e passarella per tutte le squadre nell’ultimo atto del campionato. Itria primo, accoppiamenti play-off Canosa-Dream Team e Torremaggiore-Diaz Bisceglie. Potenza ai play-out, in C1 tornano Mirto e Chaminade Campobasso.  

GIRONE H – Ultima giornata con incroci da brivido, con lotta play-off e lotta salvezza si intrecciano per un finale adrenalinico. Casali del Manco sesto a un punto dalla coppia Mascalucia-PGS Luce Messina; calabresi che ospitano la capolista Canicattì intenzionata a chiudere bene la storica stagione che ha segnato il passaggio in A2. Mascalucia che vuole sigillare la rimonta play-off e per farlo senza pensare ai risultati dagli altri campi, deve battere l’Acireale e poi pensare agli spareggi per l’A2. Ed è uno scontro che interessa molto da vicino la Meriense la quale, nel derbyssimo contro la PGS Luce Messina (con gli stessi obiettivi degli etnei) spera nei tre punti ed anche che l’Acireale non vinca (biancorossi in vantaggio negli scontri diretti sugli acesi) per evitare i play-out.  

Ricordiamo che oggi tutte le partite in programma avranno inizio alle ore 16


GIRONE A – 26^ giornata (13^ di ritorno)

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

MGM2000-AVIS ISOLA (4-2) 5-5 FINALE
ORANGE ASTI-JASNAGORA 7-1 FINALE
SARDINIA-LEON MONZA BRIANZA (1-2) 2-4 FINALE
DOMUS BRESSO-MEDITERRANEA (2-0) 3-4 FINALE
FUCSIA NIZZA-VIDEOTON CREMA (1-0) 1-0 FINALE
Riposa: CCC COARSA SERRAMANNA


GIRONE B – 22^ giornata (11^ di ritorno)

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

OLYMPIA ROVERETO-ATHLETIC 3-2 FINALE
SASSUOLO-DOZZESE 6-3 FINALE
LAVAGNA-FOSSOLO (2-2) 5-7 FINALE
SANT’AGATA-CESENA (0-4) 2-6 FINALE
APOSA-OR REGGIO EMILIA (1-1) 3-7 FINALE
RUSSI-PRO PATRIA SAN FELICE (0-5) 1-9 FINALE


GIRONE C – 26^ giornata (13^ di ritorno)

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

MITI VICINALIS-CANOTTIERI BELLUNO (0-2) 2-4 FINALE
SEDICO-GIORGIONE (1-0) 1-3 FINALE
CALCIO PADOVA-GIFEMA LUPARENSE (3-6) 5-9 FINALE
TIEMME GRANGIORGIONE-ISOLA 5 (6-2) 10-3 FINALE
PALMANOVA-PORDENONE (2-5) 2-7 FINALE
CORNEDO-UDINE CITY (0-0) 1-5  FINALE
Riposa: MACCAN PRATA


GIRONE D – 26^ giornata (13^ di ritorno)

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

PRATO-CORINALDO (0-0) 1-1 FINALE
ETA BETA-DAMIANI&GATTI ASCOLI (2-4) 2-7 FINALE
RECANATI-FIRENZE (3-1) 6-1 FINALE
EURO POOL MONTESICURO TRE COLLI-SANGIOVANNESE (2-2) 2-2 FINALE
ARPI NOVA-LASTRIGIANA 6-6 FINALE
POTENZA PICENA-CAGLI (3-0) 6-0 FINALE
Riposa: PONTEDERA


GIRONE E – 21^ giornata (10^ di ritorno)

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

HISTORY ROMA 3Z-DOMUS CHIA (5-2) 10-4 FINALE
ATLANTE GROSSETO-GENERALI TERNANA (3-2) 4-2 FINALE
UNITED POMEZIA-REAL FABRICA 8-2 FINALE
REAL TERRACINA-SPORTING HORNETS (1-3) 2-4 FINALE
CITTA’ DI ANZIO-UNITED APRILIA (3-2) 8-3 FINALE
Riposa: EUR MASSIMO


GIRONE F – 21^ giornata (10^ di ritorno)

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

ALMA SALERNO-AP CALCIO A 5 (1-1) 5-2 FINALE
CIOLI ARICCIA-GG TEAM WEAR JUNIOR DOMITIA (2-3) 3-4 FINALE
AMB FROSINONE-LEONI ACERRA (2-2) 5-3 FINALE
TRILEM CASAVATORE-REAL CIAMPINO ACADEMY (3-1) 3-8 FINALE
SPARTAK CASERTA-REAL DEM (0-2) 1-4 FINALE
FORTE COLLEFERRO-VELLETRI (1-0) 5-0 FINALE

GIRONE G – 26^ giornata (13^ di ritorno)

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

CANOSA-BITONTO
CASTELLANA-DIAZ BISCEGLIE (1-0) 1-1 FINALE
CHAMINADE CAMPOBASSO-DREAM TEAM PALO DEL COLLE (1-3) 1-4 FINALE
SPORTING VENAFRO-ITRIA (1-1) 2-2 FINALE
CITTA’ DI POTENZA-MIRTO (2-0) 5-3 FINALE
SAMMICHELE-SENISE (2-1) 7-2 FINALE
Riposa: TORREMAGGIORE


GIRONE H – 22^ giornata (11^ di ritorno)

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

CASALI DEL MANCO-CANICATTI’ (2-1) 3-2 FINALE
MONREALE-PALERMO 5-6 FINALE
AGRIPLUS ACIREALE-MASCALUCIA 4-2 FINALE
PGS LUCE MESSINA-MERIENSE (3-2) 7-6 FINALE
MORTELLITO-SIAC MESSINA 8-2 FINALE
LAMEZIA-SOCCER MONTALTO  (3-0) 7-2 FINALE