breaking news
  • 03/07/2022 12:30 #Serie B, Nicola Masiello è stato riconfermato sulla panchina del Senise

23/02/2022 23:55

#SerieB, Coppa Italia: passano gli Hornets, Canicattì si ferma. Nel girone B finale Cesena-Fossolo

Serata dedicata anche alla Serie B seppur in tono ridotto rispetto all’A2. Erano in programma sei partite, di cui due recuperi; gli altri quattro confronti hanno praticamente completato il tabellone delle finali di girone, ancora privo tuttavia della seconda finalista del girone E. Al momento in calendario c’è la sfida tra Città di Anzio e Atlante Grosseto (si giocherà il 3 marzo) ma in verità la partita è condizionata dall’esito del ricorso presentato dalla Ternana alla Corte Federale d’Appello in merito al riconoscimento dell’errore tecnico commesso dai direttori di gara che arbitrarono il recupero tra la Ternana e proprio l’Atlante Grosseto, riguardo al quale non si è a conoscenza sui tempi della decisione.


Le gare di recupero hanno riguardato i gironi C ed F. Nel derby di Belluno, successo della Canottieri sul Sedico per 3-2, mentre l’AMB Frosinone si è aggiudicato il confronto con la Real Dem per 3-2.



CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL GIRONE C


CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL GIRONE F

COPPA ITALIA - Quattro invece le partite in programma per la definizione delle finali di girone. Andiamo in ordine cronologico, partendo dalla vittoria del Lamezia, che nella seconda parte della ripresa ha avuto ragione di un Canicattì presentatosi in terra calabrese con diverse assenze e sconfitto per 6-2 (sabato, lo ricordiamo, la sfida si ripeterà per il campionato che nel girone H vede attualmente in testa il Canicattì con un punto in più dei lametini).


Stacca il pass per la finale del girone E lo Sporting Hornets, che la spunta per 4-3 in un confronto decisamente combattuto con lo United Pomezia.


Particolarmente elettrica la sfida di Cesena tra i romagnoli e l’OR, affrontatisi appena sabato scorso a Reggio Emilia: quattro giorni fa vinsero per 3-1 e reggiani, stasera i romagnoli hanno restituito lo stesso risultato maturato però nei tempi supplementari dopo l’1-1 al 40’. Cesena che in finale affronterà il Fossolo 76, capace di andare a vincere a Ravarino con la Pro Patria per 4-3, ispirato dalla doppietta di Arduino.



COPPA ITALIA - PRIMO TURNO


LA SITUAZIONE


GIRONE A

Domus Bresso-Videoton Crema 5-1

Sardinia Futsal-Orange Asti 3-5 dts


GIRONE B

Cesena-Olimpia Regium 3-1 dts

Pro Patria San Felice-Fossolo 76 3-4


GIRONE C

Pordenone-Maccan Prata 5-1

Udine City-Cornedo 1-3


GIRONE D

Damiani & Gatti Ascoli-Pontedera 3-4 dts

Recanati-Euro Pool Montesicuro 2-4


GIRONE E

Sporting Hornets-United Pomezia 4-3

Città di Anzio-Atlante Grosseto (3/3, ore 21,15)


GIRONE F

AP Calcio a 5-Forte Colleferro 6-3

GG Team Wear Junior Domitia-Velletri 10-4


GIRONE G

Itria-Dream Team Palo del Colle 4-0

Canosa-Torremaggiore 6-3


GIRONE H

Città di Palermo-PGS Luce Messina 3-0

Lamezia Soccer-Canicattì 6-2




in grassetto le qualificate





Nella foto: l'abbraccio a Gardelli, autore del 2-1 in Cesena-OR, poi finita 3-1 per i romagnoli