breaking news

07/05/2022 18:39

#SerieB, Sporting Hornets, ora c'è anche la matematicA(2). Potenza Picena ai playoff. I verdetti

Va in archivio anche questa giornata del campionato di Serie B, l'ultima per tutti i gironi, tranne due. Uno di questi è il girone E dove però arriva il verdetto che lo Sporting Hornets attendeva: con la vittoria contro il Real Terracina infatti è aritmetica la promozione in Serie A2. 

GIRONE A - Niente sorpasso per la MGM ai danni dell'Orange Asti in uno dei due verdetti attesi in questo ultimo turno. I valtellinesi infatti impattano in casa contro l'Avis Isola, mentre l'Orange Asti batte nettamente la Jasnagora, blindando il secondo posto. Mediterranea che, nonostante la vittoria ottenuta sul campo della Domus, chiude al terz'ultimo posto. Domus già promossa in A2, Orange seconda, MGM e Avis Isola rispettivamente terza e quarta, Sardinia quinto. Retrocedono in Serie C Bergamo e Val d'Lans, Med al playout. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA


GIRONE B - Con il Cesena già promosso in Serie A2 mancavano alcuni tasselli del puzzle da sistemare. In alto tutto invariato perché la Pro Patria San Felice vince a Russi e chiude seconda, lasciandosi alle spalle l'OR Reggio, che fa il suo espugnando il campo dell'Aposa. Quarto posto per l'Olympia Rovereto che batte e condanna definitivamente l'Athletic, trentini con tre punti di vantaggio sul Russi, che finisce quinto.  In coda retrocedono Lavagna e Athletic, il Sassuolo disputerà il playout.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA


GIRONE C - Anche qui giochi promozione già decisi con il Pordenone in Serie A2. Fallisce invece il sorpasso sul Maccan Prata il Cornedo, sconfitto in casa dall'Udine City che chiude quarto davanti all'Isola5. Il Grangiorgione brinda invece alla salvezza grazie al successo ottenuto proprio sui berici, mentre ai playout va la Miti Vicinalis, ko in casa contro la Canottieri Belluno. Già retrocesse invece Giorgione e Sedico. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA


GIRONE D - Qui situazione playoff piuttosto articolata alla vigilia, ma lo sprint finale premia in zona playoff il Potenza Picena che batte con un netto 6-0 il Cagli e accede alla post-season insieme alla Sangiovannese che si prende il punto necessario a Montesicuro, tagliando fuori il Pontedera. Pareggiano sia il Prato che l'Arpi Nova: alla luce dei due confronti diretti il Prato strappa la salvezza, mentre l'Arpi Nova va al playout. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA


GIRONE E - Vittoria del campionato con una giornata di anticipo per lo Sporting Hornets, che espugna il PalaCarucci e festeggia la Serie A2. United Pomezia che batte il Real Fabrica e sale al secondo posto sorpassando l'Eur Massimo, fermo per il turno di riposo: all'ultima giornata grande sfida in casa degli Hornets. Il Città di Anzio liquida lo United Aprilia e brinda ai playoff, mentre l'ultima qualificata si deciderà nella volata a tre tra Ternana, Atlante Grosseto e History Roma 3Z. Retrocesso da tempo il Domus Chia, il derby Aprilia-Real Terracina deciderà la squadra che si giocherà la salvezza al playout.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA


GIRONE F - Anche nel girone F si è giocata la penultima giornata. Gli scenari non cambiano molto in zona playoff perché vincono praticamente tutte: Forte Colleferro e Real Ciampino Academy mantengono due lunghezze di margine sull'AMB Frosinone. Anche in basso rimane quindi tutto cristallizzato. Real Dem e Spartak Caserta retrocesse, Trilem al playout. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA


GIRONE G - Ultima giornata ininfluente, con tutti i giochi già fatti. Spicca tra i risultati di giornata un Venafro che riesce a fermare sul 2-2 l'Itria, già promossa in A2. Canosa, Torremaggiore, Dream Team Palo del Colle e Diaz Bisceglie ai playoff; Chaminade e Mirto retrocesse in Serie C, Città di Potenza al playout.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA


GIRONE H - Risultati determinanti in zona playoff con il Casali Del Manco che batte 3-2 il neopromosso Canicattì, approfittando appieno della sconfitta del Mascalucia sul campo dell'Acireale, che permette all'Agriplus di salvarsi a spese della Meriense, ko a Messina con la PGS Luce, che finisce quarta alle spalle di Città di Palermo e Lamezia. In coda, Siac Messina e Mortellito tornano in Serie C, chance playout per la Meriense. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA