breaking news New

22/02/2021 19:43

A&S, Scarpitti non si fida del Real San Giuseppe: "In campo voglio vedere lo spirito giusto"

Le sette sconfitte consecutive e il penultimo posto in classifica non ingannino: il Real San Giuseppe resta una potenziale squadra d’alta classifica della serie A. Domani sera, alle 20 al Palarigopiano, i campani sono gli avversari dell’Acqua&Sapone Unigross nel recupero della settima di andata.

 

Scarpitti, dopo aver vinto non senza soffrire contro il Lido di Ostia venerdì scorso, sa che anche questo infrasettimanale nasconde insidie e vuole resettare il fresco successo sul campo dei campani di due settimane fa, per evitare cali di tensione. La squadra di Fernandez nell’ultimo turno ha dato segnali evidenti di ripresa sul difficile parquet della Came. E domani, per il primo dei tre recuperi in calendario, avrà anche delle novità rispetto alla sfida giocata a Nocera: il nuovo acquisto Chano, ex Feldi, ma anche Follador, Sababti e Alex, assenti nel primo confronto.


Il Real senza De Luca e Molitierno, infortunati, tra i pali ha una certezza: l’abruzzese Montefalcone, grande ex della partita.


“Sarà una partita durissima – esordisce Fausto Scarpitti – ho visto il Real contro la Came ed è diventata tutta un’altra squadra rispetto alla partita di due settimane fa. Il rientro di Alex e l’ingresso di Sababti hanno dato maggiori rotazioni e qualità nelle due fasi. Dovremo essere bravi a giocare questa partita con lo spirito giusto, sapendo che il livello, sia tecnico che agonistico sarà altissimo”.

 

I nerazzurri ritrovano invece Trentin, che aveva saltato la gara contro il Lido per precauzione. Ancora in dubbio Lukaian. Arbitrano Galante di Ancona e Zannola di Ostia Lido, crono Ariasi di Pescara. Diretta tv su Rete8Sport.

 

Ufficio stampa e Comunicazione Acqua&Sapone Futsal

Orlando D’Angelo