ADJ Città di Anzio, Araujo: ''Felice per il risultato, la prestazione e la mia doppietta personale''

Dopo il pareggio di settimana scorsa sul campo della Roma 3Z, ritrova i tre punti ed il primato in classifica (in coabitazione con Cioli Ariccia e Grande Impero) l’ADJ Città di Anzio di mister Marco Di Fazio che al Palarinaldi ha superato con un netto 5-0 il Real Terracina.

Una partita di qualità e sostanza quella disputata da Lo Grasso e compagni, al cospetto di un avversario che ha provato a restare in partita fin che ha potuto, prima di cadere sotto i colpi di Terenzi, Araujo (doppiette per entrambi) e Nanni.

Ed è proprio Daniel Araujo, al suo ottavo centro in questo campionato, a commentare la bella prova offerta dalla squadra anziate sabato pomeriggio. “Non potevo davvero chiedere di più a questa giornata – le parole dell’ex stella dell’Itria – sono felice per il risultato, per la prestazione e per la doppietta. Con mister Di Fazio l’abbiamo preparata bene, sapevamo che avremmo trovato un Terracina ben messo in campo e siamo stati bravi a portarla dalla nostra parte, sfruttando quelle che sono le nostre peculiarità”.

Anzio ha ritrovato il primo posto in classifica ma Daniel sa bene che la strada da percorrere è ancora lunga. “Una squadra che ha ambizione non deve accontentarsi mai e continuare a lavorare per migliorarsi – conclude Araujo – la strada intrapresa è sicuramente quella giusta ma siamo altrettanto consapevoli di come sia ancora molto lunga e tortuosa. Dobbiamo continuare ad applicarci in settimana come stiamo facendo e a ragionare partita dopo partita”. 

Alessandro Bellardini