breaking news
  • 14/05/2022 22:38 #PlayoffSerieB, Orange avanti: Sardinia sconfitto 9-0
  • 14/05/2022 11:05 Serie C1 Friuli: clamoroso, Manzano-Tarcento non disputata per... assenza degli arbitri!
  • 14/05/2022 11:04 Under 19, playoff: il Cornedo batte per 4-3 l'Arzignano e si qualifica per gli ottavi

28/05/2021 16:46

Arzignano, Maltauro non si fida dell'Active: ''Sarà una gara durissima, ma la giocheremo in casa''

L'1-1 maturato a Viterbo nei quaranta minuti di andata lascia aperto ogni scenario possibile in vista della finale playoff. Ne sono perfettamente consapevoli Arzignano e Active Network, che si giocano una grande fetta della loro stagione. L'Arzignano avrà il vantaggio di giocarsi la partita in casa, un aspetto non trascurabile, anche in assenza di pubblico. A fare il punto ripartendo dai quaranta minuti dell'andata nella formazione veneta è Alexandre Maltauro. 

"La prima partita è stata molto difficile e combattuta - racconta - giocata in un campo ostico, contro una squadra forte e davvero molto organizzata. Facendo un bilancio devo dire che siamo però riusciti a fare una buona partita, che ci ha permesso di portare a casa un ottimo risultato". 

Un pareggio in trasferta che, come detto, lascia aperto ogni scenario possibile, con l'Arzignano che proverà a volare in finale. L'esito della gara però rimane più che mai incerto, perché a questo punto della stagione i valori in gioco si equivalgono. 

"La seconda partita, lo sappiamo tutti, sarà molto equilibrata - conferma il laterale - e altrettanto complessa. Però giochiamo il ritorno in casa nostra, dobbiamo assolutamente sfruttare questo piccolo vantaggio e imporre il nostro gioco. Speriamo di fare un'ottima partita e raggiungere quello che è il nostro obiettivo: andare in finale". 


esp