breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

28/02/2021 19:42

Bisceglie beffato nel finale: la squadra di Ventura non va oltre il pareggio in casa del Pelletterie

Sa a dir poco di beffa il primo pari stagionale del Bisceglie Femminile, ottenuto sul gommato di Prato contro il Pelletterie in occasione della sedicesima giornata del campionato di Serie A.

Parte bene il Bisceglie con due occasioni a firma Taina Santos. Sempre l’ex Cagliari prova a far male alla retroguardia toscana, seguita poco dopo da Matijevic. Neroazzurre che fanno la partita, Pelletterie che gioca di rimessa. Risultato che si sblocca grazie ad un grandissimo gol di Taina Santos che da posizione decentrata con un diagonale fulmina l’estremo avversario. Trenta secondi dopo ancora la brasiliana coglie un palo clamoroso dalla distanza. Assedio Bisceglie, miracolosa Pucci su tiro ravvicinato di Ion. Padrone di casa che vanno al tiro per la prima volta a metà frazione con Brandolini, parata di Oselame. Marino fallisce tutta sola davanti al portiere su assist di Nicoletti. Subito dopo Pia Gomez per tre volte ha l’occasione per il pari, ma senza fortuna. Gara aperta, Matijevic e Tres Villa vanno vicine al raddoppio. Da un fallo laterale nasce invece l’azione gol del pari Pelletterie con la girata a rete di Pia Gomez al 14’27”. Tres Villa impegna severamente Pucci per la reazione biscegliese che coglie il secondo legno di giornata ancora con la brasilian nel tentativo di deviare in rete una imbucata dalla destra. Poco dopo altra occasione sprecata sull’asse Marino-Tres Villa. Diodato nel finale di tempo impegna Oselame.

Maione in avvio divora il possibile vantaggio. Dopo un minuto è miracolosa Pucci sul tentativo da posizione centrale di Ion. Secondo tempo pieno di emozioni con Diodato che mette a lato da posizione favorevole. Nel giro di pochi secondi Marino e Santos mettono alla prova i riflessi di una Pucci in grande giornata. Al tiro al bersaglio pugliese si unisce anche Ribeirete, ma Pucci è in giornata super. Diodato fa tutto da sola, Oselame è determinante in uscita bassa. Una splendida giocata personale di Matijevic porta il Bisceglie di nuovo in vantaggio con dribbling e tiro potente che buca Pucci. Venti secondi dopo ancora Matijevic sfiora il tris, sul fronte opposto Pia Gomez in area per poco non fa doppietta. Pelletterie che a tre minuti dalla fine inserisce Duco quinta di movimento. Al 19’36” una puntata di Maite beffa tutti per il 2-2. A sei secondi dalla fine traversa clamorosa di Santos, fotografia di una partita sfortunata dove la vittoria sarebbe stato il giusto premio per le ragazze di Ventura. 

PELLETTERIE-BISCEGLIE FEMMINILE 2-2 (pt 1-1)
PELLETTERIE: Pucci, Maione, Maite, Diodato, Gomez, Pasos, Duco, Biagiotti, Brandolini, Mannucci, Vicchiarello, Giovannini. All. Quattrini
BISCEGLIE FEMMINILE: Oselame, Nicoletti, Villa, Matijevic, Taina, Annese, Ion, Marino, Ribeirete, Soldano, Loconsole. All. Ventura
ARBITRI: Olga De Giorgi (Modena), Francesco Sgueglia (Finale Emilia). Crono: Simone Martini (Empoli)
MARCATRICI: pt 6'47'' Taina (B), 14'27'' Gomez (P), st 11'39'' Matijevic (B), 19'36'' Maite (P)

 

GIANLUCA VALENTE                                                    
Ufficio Stampa Bisceglie Femminile