breaking news
  • 29/05/2022 11:32 Under 17 fase nazionale, girone 2: Five To Five-OR R.Emilia 1-1, Fenice-ACSS Mondolfo 5-0
  • 29/05/2022 09:10 Under 15, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4, e seconda giornata del girone 2
  • 29/05/2022 09:09 Under 17, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4. Il girone 2 in campo ieri
  • 29/05/2022 09:08 Under 21 Nazionale, playoff: si giocano oggi le gare di andata dei quarti di finale
  • 28/05/2022 17:10 Serie C1 Umbria: la finale playoff termina 3-3 (dts). Gadtch 2000 agli spareggi nazionali

13/05/2022 10:00

Blingink Soverato, scocca l’ora della finale. Maiolo: “Arriviamo carichi e con la voglia di vincere”

Primo posto sfiorato, un secondo posto che ha garantito comunque di non disputare la semifinale play-off, ma bensì direttamente la finale che si giocherà sabato contro la Domenico Sport. La Blingink Soverato si prepara ad uno dei match più importanti di una stagione che comunque andrà verrà ricordata. Una vittoria consentirebbe di strappare il pass per le fasi nazionali dei play-off di Serie C1 che lasciano la porta aperta verso la Serie B.

“Una bella stagione in linea con i programmi – ammette Vittorio Maiolo, tra i punti cardine dello staff dirigenziale ionico, in foto con il presidente Comito. – Abbiamo disputato un campionato d’alta classifica e, nonostante la falsa partenza, siamo stati bravi a raddrizzare la situazione in corso d’opera chiudendo secondi. Peccato, magari con un pizzico di fortuna in più potevamo anche vincere il girone calabre, ma davanti abbiamo incontrato il grande Cataforio e poi squadre attrezzate e forti come Domenico Sport e Polistena”.

E proprio contro la Domenico Sport sabato c’è una finale che si preannuncia spettacolare.

“Arriviamo bene, carichi e ci aspettiamo di raggiungere una vittoria che pensiamo di meritare, in virtù del campionato disputato. Certo, dall’altra parte c’è anche la Domenico Sport, l’avversario più difficile che ci potesse capitare, allenata dal player-manager Giovanni Chiappetta. Il suo nome è sinonimo di vittoria, è il più titolato in regione. Gioca ancora, è stato capocannoniere del campionato e l’ho sempre ammirato”.

Ed anche Soverato si prepara a questo sabato bellissimo: lo spettacolo dentro e fuori dal parquet è garantito

“Sì, anche se comunque negli ultimi dieci anni, Soverato ha rappresentato tanto per questo sport. Ora ci andiamo a giocare quest’altra finale. Faccio il mio personale ‘in bocca al lupo’ ad entrambe le squadre che hanno meritato questa finale e sono certo che si giocherà all’insegna della lealtà e della sportività”.