breaking news
  • 25/10/2021 23:11 Serie B girone F: nel posticipo, Real Ciampino Academy-Velletri 5-4 (primo tempo 4-4)

06/02/2021 22:21

Borsato graffia (doppietta), Fiuza conserva: il Cobà passa a Gubbio, esordio da tre punti per Ricci

Importante ritorno alla vittoria per gli Sharks sul difficile parquet della Vis Gubbio nel recupero della prima giornata di campionato (ricordiamo che la gara di ritorno si è già giocata al Palasavelli ed è stata vinta per 8-3 dagli uomini allora allenati da Campifioriti).

L’esordio di mister Antonio Ricci alla guida del Futsal Cobà è stato senza dubbio positivo, anche se per quello che si è visto lo attende un lavoro da poter vedere almeno nel medio periodo. La squadra ha interpretato bene fin dall’inizio il match su un terreno di gioco particolare (piccolo nelle dimensioni) e poi ha subìto il minimo sindacale da avversari comunque molto validi. Vero è che il portiere Fiuza è stato autore di una gara molto positiva, ma crediamo si possa anche dire che gli eugubini non abbiano avuto gioco facile nel superare le nostre linee. 

Tra le cose da rivedere, manca ancora una certa brillantezza, stavolta compensata peraltro da una concentrazione ed una determinazione ben diverse da quelle dell’ultima gara contro il Capurso: con calma, verrà anche quella. 

LA CRONACA - La gara inizia con il Cobà che si lascia preferire e va in vantaggio grazie ad un’azione caparbia dello spagnolo Bernardez sulla quale Manfroi arriva puntuale come un orologio svizzero: 1-0. La reazione dei locali non si lascia attendere e qui il Cobà passa il momento peggiore della gara, rischiando grosso in almeno tre occasioni (due nella stessa azione): Fiuza sbarra la strada a tutti e il resto lo fanno i suoi compagni, con in testa il capitano Fefè Bagalini. 

Col tempo le fiammate umbre però diventano più rarefatte e il piccolo grande Guga – come a Cassano delle Murge – trova l’importantissimo gol che mette la gara dalla parte degli Sharks che chiudono così sul 2-0 il primo tempo. 

Il ‘Garoto de Maringà’ Borsato segna subito la terza rete in apertura di ripresa, tanto per far capire che il cinismo in Serie A2 non è tutto ma molto sicuramente fa. Gli eugubini contrattaccano con impegno e quasi diremmo con furore, ma trovano spesso un muro di gomma biancoblu che respinge tutto. Finchè Di Fonzo, a otto minuti dalla fine, trova lo spiraglio giusto dopo agile triangolazione sullo stretto. Il 3-1 però non accende più di tanto la gara: i nostri reggono bene e ancora il ‘Garoto’ Borsato - in contropiede - scaraventa in rete il pallone del 4-1 finale. 

Tre punti fondamentali quindi per la rincorsa del Cobà ai piani alti del girone C del torneo di A2. Un plauso alla squadra con menzione particolare per Bagalini, Fiuza, Borsato, Manfroi e Guga. Gli spazi larghi per l’eleganza di Bernardez e la forza propulsiva di Persec (ad esempio), non mancheranno nelle gare che verranno.   


VIS GUBBIO-FUTSAL COBÀ 1-4 (pt 0-2 p.t.)

VIS GUBBIO: Tomassini, Monetto, Di Fonzo, Wagner, Martella, Gasparri, Cecchini, Calvet, Pascolini, Biondi, Pelicci, Boscaino. All. Bettelli

FUTSAL COBÀ: Fiuza, Delpizzo, Bernardez, Manfroi, Borsato, Sgolastra, Persec, Console, Bagalini, Mateus, Guga, Cianni. All. Ricci

ARBITRI: Alessandro Cannizzaro (Ravenna), Marco Paolino (Siena), crono: Natalia Bernardino (Terni)

MARCATORI: pt 2'59'' Manfroi (C), 17'30'' Guga (C), st 1'11'' Borsato (C), 12'17'' Di Fonzo (G), 15'57'' Borsato (C)