breaking news

29/12/2020 11:49

Bubi Merano, cruccio Vanin: "Abbiamo fatto la partita, ma il risultato è giusto"

Dopo i pareggi contro Città di Massa ed Atletico Nervesa, il Bubi Merano ne ottiene un altro contro l’Aosta. L’analisi post-gara di mister Roberto Vanin sulle pagine del quotidiano Alto Adige.

”È stato un incontro diverso rispetto ai precedenti. Abbiamo provato a fare noi la partita, ma siamo stati pericolosi solo in poche occasioni e in quelle che abbiamo avuto, siamo stati poco lucidi. Un passo indietro? Non credo. Avremmo voluto essere più attivi in fase offensiva, ma non ci siamo riusciti anche per merito degli avversari. Non credo che l’attuale classifica renda onore al valore dell’Aosta, una squadra molto giovane con qualità ed esuberanza, che probabilmente ha lasciato per strada qualche punto a causa dell’inesperienza. Ci ha messo in difficoltà e penso che alla fine questo risultato sia giusto”.

Il Bubi è sempre stato costretto ad inseguire, ma ha risposto colpo su colpo, con il finale di primo tempo caratterizzato dal gol di Caverzan a un secondo dal riposo.

”Caverzan è stato bravissimo e questo gol dimostra come lui e gli altri ragazzi provano sempre a non mollare mai. Lui è riuscito a ristabilire la parità e ci è riuscito facendo tutto da solo”.

Uno sguardo ai prossimi appuntamenti dei meranesi.

”Giocheremo il 3 gennaio in casa del Città di Mestre, mentre il 6 a Prato ed il 9 contro i Saints Pagnano per poi finire il 12 gennaio contro la Fenice VeneziaMestre. Sono tante partite in poco tempo. Abbiamo giocatori con alcuni fastidi fisici che speriamo di poter recuperare”.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS