breaking news
  • 21/10/2021 09:52 Serie C1 Calabria: Sensation Profumerie-Cataforio 0-6 a tavolino

04/12/2020 19:13

Bueno era squalificato, la Lazio ha avuto ragione: l`1-7 di Sestu diventa 6-0 a tavolino

Cambia il risultato di Città di Sestu-Lazio, giocata l’11 novembre scorso e sul campo vinta largamente (7-1) dai padroni di casa. Il giudice sportivo, Renato Giuffrida, ha infatti accolto la tesi del club capitolino che aveva presentato ricorso adducendo la posizione irregolare del giocatore Gaston Bueno, che avrebbe dovuto scontare una giornata di squalifica inflittagli nella scorsa stagione in cui militava nel Bernalda. Cosa non accaduta nonostante il giocatore argentino, tesserato nel corso dell’estate dal Città di Sestu, abbia giocato le gare antecedenti a quella con la Lazio che ha poi presentato ricorso ottenendo il successo a tavolino. 

(CLICCA QUI PER LE MOTIVAZIONI CONTENUTE NEL COMUNICATO N. 256)


Per effetto di questa disposizione disciplinare, entra nella zona positiva della classifica del girone A di A2 proprio alla vigilia della delicata trasferta di Pomezia con la Mirafin, salendo a tre punti in classifica (ricordiamo che i biancazzurri sono partiti con una penalizzazione di tre punti); mentre retrocede a un solo punto il Città di Sestu (anch’esso partito con una penalizzazione da scontare nell’attuale campionato, ma di ben cinque punti), annullando così i positivi effetti della vittoria con la Mirafin nel recupero di mercoledì scorso.

 

CLICCA QUI PER LA NUOVA CLASSIFICA DEL GIRONE B DI SERIE A2