breaking news
  • 27/01/2023 16:38 Serie B, girone G: errore tecnico accertato, Castellana-Sammichele dovrà essere rigiocata
  • 27/01/2023 15:23 Coppa Italia di SerieB, ricorso Atlante Grosseto respinto: OR Reggio agli ottavi (4-1)
  • 26/01/2023 21:43 Consiglio Direttivo: slitta a metà marzo la Final Eight della Coppa Italia di Serie B
  • 26/01/2023 21:43 Coppa Italia di Serie A: il sorteggio dei quarti di finale si terrà il 1° febbraio alle 15

24/01/2023 21:24

Came, si ferma al PalaSele il cammino in Coppa Italia: una cinica Feldi riesce ad imporsi per 6-2

Si ferma a Eboli il cammino della Came Dosson in Coppa Italia: al di là del risultato la gara è stata per lunghi tratti molto equilibrata, la precisione e il cinismo dei padroni di casa in fase realizzativa sono risultati determinanti.

LA CRONACA - Prima occasione della gara targata biancoblu con Japa che su schema da calcio di punizione calcia di poco sopra la traversa da posizione laterale; più efficace poco dopo Fantacele che sugli sviluppi di una rimessa laterale riceve in posizione laterale, finta con il mancino e realizza il vantaggio dei locali con un potente destro rasoterra. La Came reagisce immediatamente trovando il pari con Juan Fran che finalizza con un diagonale sul secondo palo una ripartenza orchestrata da Suton. Il risultato cambia ancora al 7’ grazie a Selucio che riporta in avanti i suoi finalizzando un veloce contropiede avviato dal Dal Cin. Nei minuti successivi si gioca costantemente su ritmi molto alti e le occasioni non mancano da entrambe le parti: la Came sembra averne di più e per diverse occasioni va vicina alla rete del pari ma Dal Cin si dimostra un grande portiere e disinnesca diverse conclusioni degli ospiti. Doccia fredda per i biancoblu al 15’ nel momento del loro massimo sforzo offensivo, Venancio riceve spalle alla porta, si gira bene sul sinistro e supera Ricordi per il 3-1 su cui si chiude il primo tempo.

In avvio di ripresa ancora Venancio a segno per la rete del 4-1 che sembra chiudere la gara a favore dei padroni di casa: la Came invece reagisce con carattere e grazie alla rete di Juan Fran si riporta a -2. I biancoblu ci credono e attaccano con regolarità rendendosi pericolosi in diverse occasioni ma la fortuna non li aiuta e le conclusioni di Azzoni e Suton colpiscono il palo ed escono; la Feldi si dimostra ben organizzata e respinge le iniziative degli avversari, inoltre quando si porta in avanti colpisce con estrema efficacia e grazie alle reti di Luizinho e Fantecele allunga sul 6-2. Mister Rocha si affida al quinto uomo di movimento ma il risultato non cambia fino alla sirena.


FELDI EBOLI-CAME DOSSON 6-2 (pt 3-1)

FELDI EBOLI: Dal Cin, Venancio, Caponigro, Guilhermao, Fantecele, Vavà, Braga, Sansone, Luizinho, Restaino, Selucio, Pasculli. All. Samperi.

CAME DOSSON: Ricordi, Rangel, Suton, Juan Fran, Vieira, Belsito, Galliani, Di Guida, Azzoni, Botosso, Ditano, Gavioli. All. Rocha.

MARCATORI: p.t. 2'54" Fantecele (F), 5'25" Juan Fran (C), 7'14" Selucio (F), 15'42" Venancio (F), s.t. 2' Venancio (F), 7'41" Juan Fran (C), 9'46" Luizinho (F), 13'08" Fantecele (F).

ARBITRI: Paolo De Lorenzo (Brindisi), Saverio Carone (Bari); crono: Ugo Ciccarelli (Napoli).

NOTE: ammoniti Guilhermao (F), Vieira (C), Sansone (F).


Ufficio Stampa Came Dosson 


foto copertina Feldi Eboli



Galleria