breaking news
  • 16/10/2021 11:25 #A2F, niente trasferta a Roma per la Jasnagora: la partita si recupererà l'11 novembre

05/03/2021 20:51

Capotosti mette le ali alla Ternana: ''Obiettivi cambiati, Russi squadra che può creare pericoli''

Il momento in casa Ternana è indubbiamente di quelli positivi. I rossoverdi vengono da una fase di grande slancio della loro stagione, che li ha portati, anche grazie a qualche rinforzo dal #futsalmercato, ad entrare in piena corsa per un posto nei playoff. Nuovi stimoli e nuovi obiettivi, alla vigilia della sfida interna contro il Russi di domani, come ha voluto sottolineare anche Simone Capotosti.

"I nostri obiettivi sono cambiati - ammette - ci siamo accorti che possiamo fare qualcosa in più e puntare ai playoff. Arriviamo alla partita contro il Russi dopo una settimana nella quale abbiamo potuto lavorare con serenità e preparare la partita. Ci aspetta una gara insidiosa, li abbiamo già affrontati in trasferta. Ci verranno ad attaccare, sono una squadra rognosa, dura, capace di farti male perché calcia bene in porta".

Questa l'analisi di uno degli uomini di maggiore esperienza a disposizione di Pellegrini, che si gode una Ternana rinvigorita nello spirito e nei risultati, anche dopo la vittoria ottenuta contro il Montesicuro in trasferta, sulla quale Capotosti esprime il suo pensiero.

"Era una trasferta difficile, lo sapevamo. Abbiamo affrontato un'ottima squadra, consapevoli del fatto che per loro fosse una specie di ultima spiaggia per il treno playoff. Noi siamo venuti qui convinti, anche con i nuovi arrivati, facendo una grande prestazione e portando via il risultato". Capotosti ha anche lasciato le sue senzazioni al rientro dall'infortunio: "Manca ancora un po' di fiato, ma in un campo piccolo sono riuscito a gestire bene, anche con l'aiuto dei miei compagni. Abbiamo strappado tre punti d'oro".

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA A CAPOTOSTI