CCC Coarsa, derby amaro con la Jasna. Serra: “Fatto un passo indietro rispetto alle ultime uscite”

Derby amaro per il CCC Coarsa Serramana, che le ha provate tutte ma alla fine si è dovuto arrendere alla Jasnagora

Mister Gianmarco Serra, cosa non ha funzionato? Solo le giocate del singolo (Spanu) hanno fatto la differenza?

“La Jasnagora ha giocato una partita di ottimo livello, impreziosita dalla grande prestazione di Spanu. Non siamo riusciti a ripetere le prestazioni come quelle delle scorse settimane a livello di ritmo ed intensità, facendo un passo indietro. La combinazione di tutti questi fattori ha portato al risultato di sabato. Dal nostro canto non possiamo permetterci di non dare continuità alle prestazioni delle scorse settimane”.

Solo due punti in campionato dopo sette giornate e non è forse la classifica che rispecchia il reale valore della tua squadra che fin qui ha quasi sempre finito col recriminare. Non possono essere stati frutto del caso i pareggi arrivati con due big come Orange Asti e Nizza…

“La classifica sicuramente non è piacevole per noi, abbiamo disputato diverse partite di ottimo livello ma questo non è ovviamente sufficiente. Il campionato è molto complicato e la classifica non mente: dobbiamo assolutamente trasformate le prestazioni di livello in punti importanti. La squadra sta bene. Gli innesti, arrivati un mese fa hanno aumentato ritmo, tecnica e rotazioni del CCC, permettendo anche ai ragazzi che erano presenti dall'inizio di poter giocare dei minutaggi adeguati. Dobbiamo continuare a lavorare il meglio per non aver battute a vuoto, dato che abbiamo dimostrato di poter fare punti contro chiunque, ma bisogna confermarsi ogni settimana”.