Champions League, l’Italservice Pesaro scenderà in campo a fine ottobre per il Main Round

E’ ancora presto per ascoltare quella musichetta, ma di sognarla ogni notte non riusciamo proprio a smettere.

La UEFA si è espressa e ci sono importanti novità europee. L’Italservice Pesaro sarà l’unica squadra italiana a rappresentare la nazione in Champions League nel 2021-2022, e lo farà per la terza volta consecutiva.

Il club di Lorenzo Pizza è stato collocato all’undicesimo posto del Ranking UEFA e in virtù di questo non dovrà disputare il Preliminary Round. Capitan Tonidanel e compagni faranno il proprio esordio a fine ottobre (dal 26 al 31) nel Main Round insieme alle migliori 23 del Ranking e a chi strapperà il pass nel turno precedente.

IL RANKING – I campioni in carica dello Sporting CP (POR), Barça (ESP), Kairat Almaty (KAZ), Benfica (POR), Levante (ESP), Tyumen (RUS), Dobovec (SVN), Sinara Ekaterinburg (RUS), Atyrau (KAZ), Kauno Žalgiris (LTU), Italservice Pesaro (ITA), Record Bielsko-Biała (POL), Olmissum (CRO), Mostar SG (BIH), ACCS Asnières Villeneuve 92 (FRA), SK Plzeň (CZE), Csíkszereda (ROU), Lučenec (SVK), Viten Orsha (BLR), Hovocubo (NED), Leo (ARM), Uragan Ivano-Frankivsk (UKR), Belgian TBC (BEL).

Ed ecco le date:

Preliminary Round: 20–25 agosto

Main Round sorteggi: 30 agosto (ore 14)

Main Round: 26–31 ottobre

Elite Round sorteggi: 3 novembre (ore 14)

Elite Round: 23–28 novembre

Finals Draw: da stabilire

Finals: 28/29 April e 30 April/1 May (sede da stabilire)


ItalService Pesaro Calcio a 5