breaking news New

20/01/2021 16:00

Champions League, Perisic: "Non vediamo l'ora di conoscere l'esito del sorteggio. Non abbiamo paura"

Mancano poche ore al sorteggio degli ottavi di finale della UEFA Futsal Champions League, che sarà trasmesso in diretta giovedì alle ore 14 dal sito istituzionale dell’Uefa.  I club partecipanti sono stati determinati, nei sedicesimi di finale, in base ai coefficienti Uefa. Nello specifico ci sono due gruppi, il primo comprende otto teste serie e il secondo otto outsiders. Tra le non teste di serie c’è l’Olmissum (campione di Croazia) che potrebbe incrociare nel sorteggio una big, come Inter, Barça, le due portoghesi ,  oppure perché no, anche le due rappresentanti russe, KPRF e Ugra.


Abbiamo chiesto a Stjepan Perisic, vecchia conoscenza degli sportivi italiani e del Pesaro in particolare, cosa si aspetta dall’urna svizzera.


“Innanzitutto fatemi dire che siamo felici e orgogliosi di essere arrivati fin qui. Vista la giovane età del club e il fatto che è la prima volta che partecipiamo alla Champions League, si può dire che ce l'abbiamo fatta! Se teniamo in considerazione il valore dei nostri rivali, la prossima partita ci ripagherà per tutto ciò che è stato svolto finora. Con questo voglio dire che in campo non abbiamo paura di nessuno, e con un pizzico di fortuna possiamo affrontare qualsiasi squadra. Ecco perché non vediamo l'ora di conoscere l'esito del prossimo sorteggio!"

 

Un pensiero anche per il Pesaro che nei sedicesimi è stato eliminato alla lotteria dei rigori

 

“ Si, il Pesaro è stato sfortunato ai rigori, ma degno della Coppa. Peccato che il suo percorso in Champions League sia stato così breve, ma auguro a loro di proseguire al meglio il campionato italiano".

 

Infine due battute anche sulla rivalità sportiva in Croazia con la Novo Vrijeme.


“Come ho già ribadito, siamo un giovane club che sta crescendo. In poco tempo abbiamo creato una vera e propria rivalità sportiva con la Novo Vrijeme. Molte delle nostre partite, soprattutto quelle più importanti, sono finite in pareggio per poi decidersi ai rigori. Le vittorie  spesso nascono da piccoli dettagli, ma credo nella forza della nostra squadra che potrà difendere il doppio titolo di campionato e Coppa”.

 

Infine permettetevi un saluto a tutti gli sportivi italiani e ai lettori di calcioa5anteprima.


CHAMPIONS LEAGUE- OTTAVI DI FINALE

Teste di serie

Barça (ESP,) 69.001
Inter FS (ESP) 60.667
Sporting CP (POR) 57.999
Kairat Almaty (KAZ) 35.667
Benfica (POR) 33.332
KPRF (RUS) 24.000
Ugra Yugorsk (RUS) 20.333
Aktobe (KAZ) 16.000

Non teste di serie

Dobovec (SVN) 14.501
Kherson (UKR) 14.000
Chrudim (CZE) 10.33
Vytis (LTU) 7.749
Olmissum (CRO) 6.834
Berettyóújfalu (HUN) 6.500
United Galati (ROU) 3.667
ACCS Asnières Villeneuve 92 (FRA) 2.084


emme.elle